4.12.12

Guerra All' ADSL in Italia by AGCOM - Basta prese per il culo -

In realtà questa è una battaglia iniziata gia' qualche anno fa , ma i nostri amati Media televisivi non amano ,quasi mai, dare delle utili dritte al ManKind di turno per difendersi contro gli abusi.
Abusi che molte volte fanno leva sull'ignoranza delle persone; come vivere in un mondo in cui si dice che se ti fai fregare è colpa tua che non stai attento e lucido. Sara' Vero?!



Tornando al nostro argomento.
Da anni  in Italia , come in altri paesi del mondo, i provider non rispettano gli accordi volontari e ancora le velocità reali sono lontane da quelle pubblicizzate o offerte sulla carta dal contratto di turno.

La cadenza temporale della Battaglia:
All'inizio le offensive del consumatore erano "attacchi" disorganizzati e individuali.
Il consumatore notando la lentezza della propria connessione , eseguiva dei test di velocita' , e si rendeva conto che la sua connessione non raggiungeva' nemmeno la meta' della velocita' per cui era stato acquistato il contratto.

Allora chiamava ,speranzoso di trovare la linea, il suo provider. Nella maggior parte dei casi l'assistente al call center dall'altra parte , che gia' si rivolge a voi con tono di favore, ti spiega che è NORMALE, che sei tu a non capire niente di computer. E si buttava la chiamata nel nulla del Bla bla.
L'arma finale per proteggersi da qualche utente che qualcosa intuiva era: 
" Ma lei non deve fare il test con il WiFi ma con il cavo LAN, quello è un test fasullo"!

Bene ma non cambiava molto, la connessione rimaneva quasi la medesima.
Cioè al di sotto del MINIMO GARANTITO dal contratto con il vostro provider.

Ad esempio per un Alice 20 Mega , il contratto (leggetelo) ti garantirebbe almeno 7 Mega sicuri?
Questo avviene ? Controlla tu stesso!

Ogni provider infatti al momento del contratto vi garantiscono un minimom di velocita' nonostante sia ovvio che la potenza nominale difficilmente corrisponde alla velocita effettiva.
troppi fattori in gioco: distanza della centralina , caratteristiche del proprio pc ECT.

E cosi si è fatto scarica barile per lungo tempo.

AGCOM ( cosi come ofcom in Inghilterra) si è mosso alla difesa del consumatore.

Tutte le istanze presentate contro i provider hanno fallito in passato perchè trovavano sempre i risultati dei test amatoriali della gente.. non attendibili.

ADESSO ESISTONO DEI TOOL PER trasformare il proprio "Test amatoriale" in un test professionale.. che puoi usare per una legale contestazizone !!!

Il software da scaricare chiamato Ne.Me.Sys. 
Con questo programma puoi accedere ad un report professionale scaricabile poi in PDF  da allegare poi alla segnalazione presso il tuo provider.

Il software Ne.Me.Sys. è il programma ufficiale del progetto Misura Internet dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per la misura della qualità della connessione ad Internet da postazione fissa.
Ne.Me.Sys. è un software ufficiale, certificato, messo a disposizione degli utenti gratuitamente, "Open Source" (codice sorgente disponibile in chiaro) e disponibile per tutti i principali sistemi operativi di PC.
 

Al termine delle misure effettuate con Ne.Me.Sys. l’utente può scaricare, dalla propria Area Privata, un certificato in formato pdf riportante i risultati delle misure e i dati dichiarati dall’intestatario della linea.

PUOI SCARICALO QUI


Maggiorni informazioni sul sito dell' AGCOM. Basta farci prendere in giro!
e come se non mancasse le tariffe dell'adsl italine sono fra le più care nel mondo, in un paese dove non abbiamo nemmeno il WiFi pubblico per le citta'.

Questo blog ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica in quanto il blog sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcuni articoli, video e immagini qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Redatto secondo l'articolo 21 della costituzione italiana - articolo 19 Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo - articolo 10 Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Si precisa che articoli, comunicazioni... e quant'altro vengono pubblicati non in base ad una adesione ideologica o morale.
Questo Blog è ad uso amatoriale e privato.
Questo Blog usa Banner eadv e Adsense.
DISCLAMER E PRIVACY
NOTE SUL COPYRIGHT: Il materiale pubblicato su lagrandeopera.blogspot.com può essere copiato solo se con link attivo (cliccabile ), e sia liberamente e gratuitamente accessibile.