20.3.13

CIPRO DICE NO AI PRELIEVI FORZATI MENTRE LA SPAGNA CAMBIA LA COSTITUZIONE PER AVVIARLI

Dopo il voto negativo di Cipro sul "ricatto" europeo di coprire con 5 Miliardi i 10 del prestito prelevando i soldi direttamente dai cittadini Ciprioti, ( Nessun voto favorevole ) si parla di rischio contagio ?

Propaganda o rischio reale ? Come può una nazione che ha un PIL di 10 Miliardi Annui trascinare tutti a terra ? Sembra  il solito sottile ricatto psicologico.



Intanto Cipro potrebbe accettare gli aiuti finanziari Russi , ma nel frattempo pare che ci sia in corso una grossa fuga di capitali , sopratutto degli Oligarchi Russi, che in barba ai controlli, a bordo dei loro jet privati portano via il denaro ormai a rischio tassazzione forzata.



Alcuni giornali ed economisti hanno suggerito, prima ancora del voto del Governo Cipriota che la stessa misura di prelevamento dovrebbe essere applicata in Spagna in Italia e Altrove.


Idee che si sono sbattute contro il NO decisivo di Cipro, pressato sicuramente dalle proteste dei cittadini.
Qualcuno si è anche presentato con un Bulldozer davanti una banca

Intanto i conti restano CHIUSI fino a Giovedi.

Cipro sta studiando il varo di un piano di emergenza che prevede il controllo dei capitali, tra cui l'imposizione di limiti sui prelievi giornalieri dai conti bancari e di un tetto alle somme di denaro che possono essere prelevate per via elettronica dal paese


LA SPAGNA CAMBIA LA COSTITUZIONE PER PERMETTERE I PRELIEVI FORZOSI

Grazie a un blitz costituzionale in Spagna d'ora in avanti sara' consentito un prelievo una tantum. Con la scusa di uniformare pressione fiscale a livello regionale.

Il ministro spagnolo dell'Economia Luis De Guindos ha proclamato in Senato che "i depositi in banca sotto i 100 mila euro sono sacri e che i risparmiatori non si devo allarmare", la Spagna ha cambiato una norma costituzionale che consente un prelievo forzoso una tantum dai conti (prima era proibito per legge).

Per il momento lo stato sostiene che quella tassa "non sara' molto piu' alta dello 0%" ed e' rivolta a quelle regioni che "non hanno compiuto alcuno sforzo per raccogliere entrate fiscali".

Il governo sta preparando una proposta di legge sugli ammontari da versare. Anche se una misura simile potrebbe rappresentare una violazione dei movimenti liberi di capitale in Europa, secondo le leggi della Commissione Ue, lascia la porta aperta a un prelievo coatto dei risparmi dei cittadini.

Insomma se prima ci lamentavano che lo Stato salvava le Banche, e che la BCE salvasse solo le banche , adesso le banche saremmo costrette a salvarle NOI  con i soldi della gente ?

Eppure nel 2010 questo sesso blog e il canale video avevano pubblicato alcune interviste del famoso economista GERARD CELENTE in cui profetizzava proprio quanto sta accadendo adesso e quanto accadra' ai fondi pensione dei cittadini.

LInk ai video: 
Questo blog ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica in quanto il blog sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcuni articoli, video e immagini qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Redatto secondo l'articolo 21 della costituzione italiana - articolo 19 Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo - articolo 10 Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Si precisa che articoli, comunicazioni... e quant'altro vengono pubblicati non in base ad una adesione ideologica o morale.
Questo Blog è ad uso amatoriale e privato.
Questo Blog usa Banner eadv e Adsense.
DISCLAMER E PRIVACY
NOTE SUL COPYRIGHT: Il materiale pubblicato su lagrandeopera.blogspot.com può essere copiato solo se con link attivo (cliccabile ), e sia liberamente e gratuitamente accessibile.