23.4.13

Perché spesso assistiamo ad attentati nella 2° metà di Aprile? Culto di Baal - False Flag

Perché spesso assistiamo a tragedie e morti "senza senso" durante la seconda metà del mese di aprile?
L'elenco degli eventi violenti che si sono verificati durante questo periodo di tempo è lungo. Di seguito solo un piccolissimo esempio:






 
  • 19 aprile 1993 - Massacro di Waco: An FBI assalto portato alla bruciando del composto di una setta di nome Davidiani, uccidendo 76 uomini, donne e bambini.
  • 19 apr 1995 - Attentato di Oklahoma City - 168 persone uccise.
  • 20 apr 1999 - Columbine High School Massacre - 13 persone uccise, 21 feriti.
  • 16 aprile 2007 - Virginia Tech Massacre - 32 uccisi, 17 feriti..
  • 25 aprile 1969 Bombe in Italia (Fiat e Stazione Centrale di Milano 
  • fine Apr Inizio Maggio Bombe di Savona - serie di attacchi terroristici che tra l'aprile 1974 e il maggio 1975 colpirono la città di Savona e il suo circondario.
  • 15 Apr 2013 Centinaia di  feriti e morti in Iraq per Attentati seriali
  • 16 apr 2013 - Maratona di Boston Esplosioni - 3 uccisi, 107 feriti.
  • 18 Aprile 2013 - Fertilizzanti esplosione dell'impianto, Texas -. 5-15 ucciso (Si noti che questo evento si è verificato quasi esattamente 20 anni dopo il massacro di Waco, che si trova nella stessa zona Inoltre, il 16 aprile 1947, una nave carica di ammonio nitrato attraccato al porto di Texas City e scoppiò in fiamme, provocando una forte esplosione che ha ucciso circa 576 persone).
Ci sono stati molti altri eventi violenti accaduti durante quel periodo di tempo.
La CNN ha pubblicato un articolo nel 2011 intitolato  What is it about mid-April and violence in America? , discutendo circa gli eventi che si verificano spesso a metà aprile. Purtroppo l'articolo è un atto probabilmente difensivo in quanto alla fine si etichetta come " teoria complottista". Bhe CNN. Ma di certo non hanno potuto evitare di parlarne e di ridicolizzare l'argomento dato che la lista è molto più lunga rispetto a quella pubblicata qui sopra.



Il Culto di Baal non è mai Scomparso ?

  Nel corso di molti secoli e attraverso molte civiltà, la seconda metà del mese di aprile è sempre stata un momento propizio per il sacrificio di sangue. Il culto di Baal ha avuto molti nomi (Enlil, Moloch, ecc) e si diffuse tra diverse civiltà. 

Essendo un dio sole e un dio della fertilità, i  riti che celebrano Baal hanno luogo dopo l'equinozio di primavera (un momento di rinascita) e spesso sono costituiti dal sacrificio umano.
"Il culto di Baal celebra ogni anno la sua morte e risurrezione, come una parte dei cananei della fertilità rituali. Queste cerimonie spesso inclusi sacrifici umani e prostituzione del tempio ".
- Baal, Encyclopedia Mythica
Anche se l'osservanza di questi riti è stata a volte condannata da movimenti religiosi, essa non è mai veramente scomparsa. Alcuni affermano che l'Unione Europea sia il piano del potere occulto della Santa Sede per far tornare al Medioevo l'intera Europa e tornare ai culti pagani originari. 


"La religione del dio Baal era ampiamente accettata tra gli antichi ebrei, ed anche se è stata soppressa, a volte, non è mai stata del tutto annientata. La gente comune adorava ardentemente questo dio del sole anche perché la loro prosperità dipendeva dalla produttività dei loro raccolti e del bestiame. Immagini del dio furono eretti in molti edifici. All'interno della religione sembravano esserci numerosi sacerdoti e varie classi di devoti. Durante le cerimonie indossavano vesti appropriate. Durante le cerimonie si bruciava l'incenso ed altri doni in sacrificio del fuoco (Olocausto), a volte costituito da vittime umane. I sacerdoti officianti danzavano intorno agli altari, cantando freneticamente e si tagliavano con dei coltelli per ispirare l'attenzione e la compassione del dio. "
- Ibid.

Questi riti sono stati anche menzionati nella Bibbia:
Baal-culto

" Hanno edificato alture a Baal per bruciare nel fuoco i loro figli come olocausti a Baal. Questo io non ho comandato, non ne ho mai parlato, non mi è mai venuto in mente."
- Geremia 19:05


Dai babilonesi, assiri e fenici ,civiltà del Medio Oriente, il culto di Baal si diffuse in civiltà lontane, come i Celti, che hanno osservato i rituali "Beltane" del 1 ° maggio (Beltane proviene da la parola "Baal"). Mentre l'osservanza dei rituali di Baal differiva da una civiltà all'altra, l'impronta di base è rimasta sempre la stessa basando il proprio culto sulla numerologia, l'astrologia e il sacrificio.
 
L' Elite occulta di oggi osserva ancora questi riti ? Essi inscenano teatralmente usando attori civili ignari e usando poi i Media come propulsore energetico? Diventerebbero cosi mega-rituali visti da tutti, ma celebrati solo dall'elite occulta. La "Gente" ha solo la parte , ancora una volta, di astante inconsapevole.


Altri siti dedicati alla numerologia occulta hanno pubblicato informazioni sottolineando l'importanza di questo periodo di tempo.
"14/19 aprile-1 maggio - Blood Sacrifice alla bestia, un periodo di 13 giorni più critici. Fuoco sacrificio è richiesto il 19 aprile.
19 aprile è il primo giorno di 13 giorni satanici relatii al rituale del fuoco - il dio del fuoco, Baal o Moloc / Nimrod (il Dio Sole), noto anche come il dio romano, Saturno (Satana / Diavolo). Questo giorno è uno dei giorni più importanti per i sacrifici umani, e come tale, importanti eventi storici si verificano in questo giorno ".
- Occult Holidays and Sabbaths, Cutting Edge
 
Naturalmente, non ogni evento che si verifica durante quel periodo di tempo è legato al culto del sacrificio umano. Ma se si guarda con attenzione i fatti che circondano ognuno di questi eventi, si potrebbe concludere che essi sono stati effettuati da funzionari del governo o imputati a fantocci dalla mente controllata. 
 La maggior parte di questi eventi sono assurdamente gratuita, generando ancora più traumi e causando la gente a chiedersi "che tipo di persone malvagie farebbe una cosa del genere?" 
I poteri che sono diventati maestri a coniugare politica pragmatica con riti occulti.
http://lagrandeopera.blogspot.it/2009/12/intervista-in-serie-redcreation-radio.html
http://lagrandeopera.blogspot.it/2010/02/intervista-redicec-con-mtsarion.html
http://lagrandeopera.blogspot.it/2010/01/intervista-redicec-con-mtsarion.html 
Questo blog ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica in quanto il blog sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcuni articoli, video e immagini qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Redatto secondo l'articolo 21 della costituzione italiana - articolo 19 Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo - articolo 10 Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Si precisa che articoli, comunicazioni... e quant'altro vengono pubblicati non in base ad una adesione ideologica o morale.
Questo Blog è ad uso amatoriale e privato.
Questo Blog usa Banner eadv e Adsense.
DISCLAMER E PRIVACY
NOTE SUL COPYRIGHT: Il materiale pubblicato su lagrandeopera.blogspot.com può essere copiato solo se con link attivo (cliccabile ), e sia liberamente e gratuitamente accessibile.