2.6.13

GLI SMARTPHONE CONTROLLABILI DA REMOTO DAL GOVERNO - BREVETTO DELL' APPLE

Dopo esserci occupati di SmartPhone cellulari invadenti con il video del famoso hacker riguardo le cimici presenti nel vostro telefono QUI , e delle App sin troppo intelligenti QUI ..
ci occupiamo circa la volonta' di rendere i cellulari sempre meno controllabili dalla nostra volonta'. Appendici tecnologiche con una doppia lama.

Molte App e presenti/future tecnologie presenti nei nostri Smartphone ( fin troppo smart ) ci stanno abituando alla comodita' attraverso il quale interagire con la realta' circostanza attraverso  il cellulare.
OnStar di  General Motors, per esempio, è una cosa "cool" da avere, ormai, almeno cosi vogliono farci pensare.





La
realizzazione di una società che può accendere da remoto il vostro veicolo e/o sbloccare la porta può anche lontanamente chiuderci  fuori da essa o spegnerla completamente, specialmente se costretto a farlo da parte delle autorità (che può o non può avere un ordine del tribunale di farlo).
Questo tipo di tecnologia funziona in entrambi i modi, per così dire. "E da entrambe i lati", per cosi' dire.

Questa è una cosa importante da considerare, dato il fatto che Apple, Inc., è stato recentemente concesso un brevetto che permette all'azienda di disabilitare in modalità wireless la funzione fotocamera su iPhone specifiche in alcuni luoghi ", scatenando timori che tali tecniche possono essere utilizzate per impedire ai cittadini di comunicanti tra loro o prendere il video durante le proteste o eventi come convegni e incontri politici".  Segnalazione di prisonplanet.com

Quasi tutti noi siamo consapevoli del fatto che il video generato da un cellulare è facile da portare e facile da caricare per un pubblico di milioni di persone,in pochi istanti..
E 'un mezzo potente che molto spesso offre un punto di vista che non è disponibile per i media mainstream.




BREVETTO US Patent No. 8.254.902

Teoricamente, secondo US Patent No. 8.254.902, pubblicato di recente, "apparecchi e metodi di applicazione delle politiche su di un dispositivo wireless" potrebbero essere attuate con il Click di un interruttore elettronico ( da remoto ).


screenshoot del brevetto sul sito dei brevetti Statunitense
 
Secondo il brevetto:
Apparecchi e metodi per modificare uno o più aspetti funzionali o operativi di un dispositivo wireless, come al verificarsi di un determinato evento.
In una realizzazione, l'evento comprende rilevare che il dispositivo wireless sia entro il raggio di uno o più altri dispositivi.
In un'altra variante, l'evento comprende che il dispositivo wireless venga associato ad un certo punto di accesso. In questo modo, i vari aspetti della funzionalità del dispositivo possono essere abilitati o limitati (secondo le "politiche" del dispositivo o del  luogo).
Questa capacità policy enforcement è utile per una varietà di ragioni, tra cui ad esempio per disabilitare rumore e / o luce proveniente da dispositivi wireless (come in un cinema), per impedire dispositivi wireless di comunicare con altri dispositivi senza fili (come nelle universita'), per costringere alcuni dispositivi elettronici per entrare in modalità "sleep" quando si entra in una zona sensibile.

Il timore, ovviamente, è che questa capacità può e sarà usata dalle autorità al fine di controllare ciò che si può e non può documentare sul tuo dispositivo personale, in base ai loro capricci e bisogni.
Non è un buon sviluppo per coloro che amano la libertà.
Proprio quando la tecnologia è stata impostata per rendere il mondo istantaneamente accessibile.
Questo sviluppo arriva in cima ad una innovazione da parte delle imprese di tecnologia per rendere la connettività wireless una componente importante delle ultime fotocamere, questo non sarebbe di buon auspicio per i fotografi e giornalisti cittadini che già stanno avendo calpestati i diritti secondo il primo e il quarto emendamento ( negli U.S.a ).


Dice Michael Zhang presso il sito Tech Peta Pixel:
"Se questo tipo di tecnologia diventa ampiamente adottata, la fotografia potrebbe essere vietata, semplicemente impostando un 'geofence' intorno a un luogo particolare, che si tratti di un cinema, celebrità luogo di ritrovo, luogo di protesta, o le camere top secret [...]"


Lo stesso sito offre alcuni consigli calmante così:
"Le aziende spesso depositare brevetti per tutti i tipi di tecnologie casuali che mai finiscono per vedere la luce del giorno, quindi non dovrebbe essere troppo preoccupati per questo recente documento. E 'solo un avvertimento di ciò che il futuro potrebbe potenzialmente contenere."

Ci teniamo aggiornati per eventuali novita' circa l'implementazione di questi dispositivi.
Nel frattempo leggi anche questi articoli tematici:

IL TUO CELLULARE E' PIENO DI SPYWARE - Metodi e Soluzioni - Hack Android

http://lagrandeopera.blogspot.it/2013/01/hackmeeting-il-tuo-cellulare-e-pieno-di.html 

 

Smartphone ? SpyPhone! Le App Invadenti

 

fonte: http://worldtruth.tv/ e prisonplanet.com  - Traduzione: lagrandeopera.blogspot.com

 

Questo blog ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica in quanto il blog sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcuni articoli, video e immagini qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Redatto secondo l'articolo 21 della costituzione italiana - articolo 19 Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo - articolo 10 Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Si precisa che articoli, comunicazioni... e quant'altro vengono pubblicati non in base ad una adesione ideologica o morale.
Questo Blog è ad uso amatoriale e privato.
Questo Blog usa Banner eadv e Adsense.
DISCLAMER E PRIVACY
NOTE SUL COPYRIGHT: Il materiale pubblicato su lagrandeopera.blogspot.com può essere copiato solo se con link attivo (cliccabile ), e sia liberamente e gratuitamente accessibile.