1.5.09

Il Monopolio di Stato ci Fornisce Sigarette RadioAttive con POLONIO210 ?


Qualche giorno fa',cercando informazioni su come funziona un contatore Geiger , ho trovato una preoccupante informazione su "qualcosa" presente nelle Sigarette del monopolio di Stato delle multinazionali.
E' presente , tra le altre cose, il Polonio210 (metalloide radioattivo raro proveniente dall'uranio) ..e..conoscendo le Multinazionali del tabacco.. (continua)(+ VIDEO all'interno dell'articolo..cliccando su Read More ..)


Questo studio pubblicato nel numero di settembre della rivista
American Journal of Public Health e’ stato condotto dalla Mayo Clinic del Minnesota.

Il Polonio 210 e’ diventato tristemente famoso per la morte di Alexander Litvinenko, avvenuta nel 2006. E oggi si torna a parlare di questa sostanza pericolosissima proprio per il suo legame con il mondo delle sigarette.

Intorno agli anni sessanta, gli scienziati scoprirono la presenza di radioattività nel tabacco di sigarette.
Il radionuclide più importante, dal punto di vista radioprotezionistico, contenuto nel tabacco, è il Polonio-210 (Po-210) che è un noto alfa emittente.
Le radiazioni alfa hanno un elevato potere ionizzante e, di conseguenza, sono particolarmente dannose quando entrano in contatto con i tessuti viventi.
La pericolosità del Po-210 è legata al fatto che, alla temperatura di combustione della sigaretta (600-800°C) volatilizza, viene inalato in parte libero ed in parte tramite la componente corpuscolata con una deposizione rapida sui tessuti dell'apparato respiratorio.

Fumare 1,5 pacchetto di sigarette al giorno per un anno, dicono, equivale a farsi nello stesso anno circa 300 LASTRE AI RAGGI X

Introduzione
Fra le oltre 4.000 sostanze presenti nel fumo di tabacco va annoverato il Polonio 210 (Po210), noto alfa-emittente che speso misconosciuto quandoo non sottostimato nella sua pericolosità. Questa è legata al fatto che, alla temperatura di combustione della sigaretta (600-880 °C), il Po210 volatilizza e viene inalato in parte libero ed in parte tramite la componente corpuscolata che si deposita prevalentemente a livello delle biforcazioni bronchiali.

Obiettivi, materiali e metodi
Abbiamo ricercato la eventuale presenza di radioattività di qualsiasi tipo nel tabacco non fumato di cinque note marche di sigarette e la sola relatività alfa nel tabacco fumato.
Abbiamo riscontrato: a) nel tabacco non fumato tracce di varie sostanze radioattive (Cs137, Cs134, K40, Tl208, Ac228, Bi212, Pb212, Bi214, Pb214 e Ra226);

a) nel tabacco fumato è stato ricercato e monitorato il solo Polonio 210 espresso in mBq che per sigaretta è risultato essere presente per un totale di 75 mBq, cosi' suddiviso:

- cenere 68,8 mBq (91,7%);

- fumo passivo (sidestream) 1,2 mBq (1,6%);

- fumo attivo (mainstream) 5 mBq (6,7%).

Conclusione
Il nostro studio ha mostrato che:

a) alla temperatura di combustione della sigaretta (600-880 °C) il Po210 è presente sia nel fumo attivo e quindi nell'apparato broncopolmonare in ragione del 6,7% sia nell'ambiente esterno interessato da concentrazioni di 91,7% (cenere) e di 1,6% (sidestream) del Po210 totale contenuto nelle sigarette;
b) il Po210 presenta un alto rischio polmonare "puro" come iniziatore di tumore broncopolmonare da radioattività alfa (4 casi su 10.000 fumatori/anno), senza contare il ruolo di "promotore" (co-carcinogeno) di tumore broncopolmonare con un'azione sinergica con le altre sostanze oncogene.

Qui le realta' passate con il servizio di informazione stampa riguardo al POLONIO210 presente nelle sigaratte ! --> clicca LINK qui

Bibliografia

Kilthan GF: Cancer risk in relation to radioactivity in tobacco. Radiol. Technol. 1996; 63
(3):217-222.

Willcox PA: Epidemiology of lung cancer. RT International 1997:51-52.
Winters TH, Difrenza J: Radioactivity and lung cancer in active and passive smokers. Chest. 1983;

84:653-654.
Martel EA: Radioactivity of tobacco tricomes and insoluble cigarette smoke particles. Nature 1974; 249:215-217. Rajewsky B, Stahlhofen: Polonium-210 activity in the lungs of cigarette smokers. Nature 1966;

209:1312-1313.
Piav CQ, Hei TK: The biological effectiveness of radon daughter alpha particles. Radon, cigarette smoke and oncogenic trasformation. Carcinogenesis 1993; 14 (13): 497-501.
Questo blog ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica in quanto il blog sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcuni articoli, video e immagini qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Redatto secondo l'articolo 21 della costituzione italiana - articolo 19 Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo - articolo 10 Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Si precisa che articoli, comunicazioni... e quant'altro vengono pubblicati non in base ad una adesione ideologica o morale.
Questo Blog è ad uso amatoriale e privato.
NOTE SUL COPYRIGHT: Il materiale pubblicato su lagrandeopera.blogspot.com può essere copiato solo se con link attivo (cliccabile ), e sia liberamente e gratuitamente accessibile.