4.4.14

Aereo Malaysian MH370, Mistero risolto? I RUSSI HANNO SVENTATO UN FALSE FLAG ?

DI PERCY ALVARADO GODOY
percy-francisco.blogspot.it

In Russia avevano saputo di un possibile complotto, ordito dalla CIA contro la Cina e contro la stessa Russia, proprio sul volo MH370.  La minaccia è stata portata al tavolo di Putin, che ha ordinato alla Direzione dell'Intelligence delle Forze Armate (GRU), al FSB e alle Forze di Difesa Aerospaziale (DME) di monitorare attentamente questo volo e di fare ricerche sulle ultime destinazioni toccate da quell'apparecchio.

Da queste indagini, l'intelligence russa ha visto che gli Stati Uniti erano coinvolti nel sequestro del Boeing 777-200 e nel dirottamento verso la base segreta sull'atollo di Diego Garcia.

Fonti russe hanno stabilito che il volo della Malaysia Airlines 370, co-sharing con il volo China Southern Airlines 748, è sfuggito surrettiziamente al monitoraggio previsto dopo il decollo. I russi erano consapevoli che questo aereo avrebbe costituito una seria minaccia per il loro paese e per la Cina, in quanto sospettato di trasportare del materiale radioattivo o armi biologiche.

Secondo le indagini preliminari del GRU e dell' FSB, il carico sospetto a bordo del volo MH 370 è arrivato dagli USA, dove era stato trasferito dalle Seychelles a bordo della nave americana Maersk Alabama. Poi dagli USA in poche ore è giunto in Malesia, scortato e vigilato da due agenti dei servizi segreti della marina USA, Marcos Daniel Kennedy, 43, e Jeffrey Keith Reynolds, 44 anni, che sono stati uccisi in modo sospetto.

Si è saputo che questi agenti erano specialisti in trasferimenti biochimici e arsenali nucleari ed erano dipendenti del gruppo Trident, una impresa prestanome, fondata dal Pentagono con sede a Virginia Beach, in Virginia, usata come copertura per operazioni speciali eseguite dalle SEAL e per altre operazioni top-secret condotte da gruppi speciali di terra, tra cui il trasferimento di materiali nucleari e biologici in tutto il mondo, come altre operazioni pirata, particolarmente se nascoste dietro "false flags" dalla SEAL.

Quando il GRU si è reso conto che la merce era stata caricata sul volo HM370 in partenza per la Cina, ha informato immediatamente il Ministero della Sicurezza di Stato (MSS) della possibile pericolosità della minaccia. La Cina, nel frattempo, aveva messo in moto tutti i suoi sistemi di difesa e mobilitato i servizi di sicurezza per avere informazioni in tempo reale. La principale misura adottata dal MSS è stata organizzare il dirottamento del velivolo verso un'altra destinazione, cioè, non farlo atterrare a Pechino ma nell'Aeroporto Internazionale di Meilan (HAK), a Haikou sull'isola di Hainan. Tutto era pronto in Cina per ricevere quell'aereo pericoloso, ma sembra che una spiata abbia avvertito gli Stati Uniti, che hanno deciso di contro-dirottare il Boeing 777 - quando stava volando sul Mar Cinese Meridionale nei pressi delle isole Spratly- e di spedirlo verso la base militare di Diego Garcia, a circa 3.447 chilometri.

Come si può riuscire a passare inosservati durante tutta la manovra del sequestro?

Prima di tutto hanno dovuto disattivare temporaneamente il funzionamento di China Mobile e in particolare le antenne delle isole Spratly. Poi avrebbero utilizzato i più sofisticati mezzi tecnologici a loro disposizione per "far sparire" l'aereo. Per fare bene questo gioco di prestigio sotto gli occhi dei radar e satelliti di sorveglianza cinesi, russi e di altre nazioni avrebbero utilizzato le attrezzature di bordo del Boeing 777-200ER, manipolando il Fly-by-Wire (FBW) e riuscendo, con l'uso di un interfaccia elettronico, a trasformarlo in un enorme drone. Inoltre, hanno portato l'aereo ad una quota così bassa da eludere i controlli radar. Essenziale è stata anche una azione hacker sui sistemi di comunicazione e sul transponder, azione che deve essere stata compiuta da uno dei viaggiatori non ancora identificato.

Il resto è stato relativamente facile, in quanto erano americani i satelliti che scrutavano tutta la zona nei minimi particolari e disponevano già delle informazioni sulla rotta manipolata del velivolo che stava scappando verso l'atollo di Diego Garcia, che è un atollo corallino a forma di anello-tropicale, considerato territorio inglese e utilizzato dagli USA, grazie ad un contratto di affitto. Questa base è considerata una delle più segrete tra le quasi mille basi del Pentagono e dalla CIA. E' stata più volte utilizzata come base di spionaggio sull'Oceano Indiano e come prigione per quelle persone che il governo degli Stati Uniti vuole "far scomparire". E' stata anche una piattaforma su cui sono state studiate le guerre contro Iraq, Afghanistan, Libia, Siria e Iran.

Nemmeno i film di spionaggio più fantasiosi di James Bond, sono riusciti a risolvere le tante incognite su quello che fanno veramente i servizi segreti. La cosa certa di questa storia è che il carico del volo MH370 era sicuramente una minaccia per la Cina e il materiale biologico, trasportato con la complicità di diverse nazioni, doveva essere usato per attentare alla Cina, alla Corea del Nord e al Vietnam.

Fonti anonime russe hanno fornito al quotidiano "Komsomolskaya Pravda" alcune ipotesi raccolte nelle stanze del GRU, del FSB e del MSS. Una di queste ipotesi riguarda i passeggeri a bordo dell'aereo. Senza nessuna conferma ed a titolo puramente speculativo, il giornale russo suggerisce questa: "La sensazione resta che sono stati imbarcati solo individui sospetti: il pilota era un acceso oppositore del governo malese, c'erano due passeggeri con passaporti iraniani rubati, c'erano troppi passeggeri cinesi con lo stesso cognome e un passeggero australiano che, prima di partire, ha lasciato alla moglie la fede e l'orologio, dicendole di consgnarli al primo dei loro figli che si fosse sposato, come se sapesse che non sarebbe tornato."

La verità documentata è che a bordo dell'aereo c'erano almeno una dozzina di dipendenti della società statunitense Freescale Semiconductor, con sede a Austin, Texas, che appartiene alla multinazionale Blackstone, del famoso miliardario Jacob Rothschild, impresa impegnata nello sforzo di sviluppare un aereo invisibile a tutti gli apparati di segnalazione e ricerca. Questo collegamento potrebbe dare all'operzione una notevole importanza militare, secondo alcune fonti, tra i dipendenti della Freescale c'erano quattro spie cinesi che conoscevano segreti sensibili per gli interessi degli Stati Uniti e dovevano essere eliminate prima che consegnassero i loro segreti.

E' evidente che questo complesso complotto sia stato progettato per nascondere la verità e per manipolare l'opinione mondiale, con l'appoggio dei media mainstream, che si servono di tutti i tipi di esperti e che fanno congetture e domande capaci di insinuare dubbi persino negli stessi servizi di Intelligence di tutto il mondo.

Scartate una decina di ipotesi su possibili atti suicidi, su atti di terrorismo, su interventi di alieni, sulla complicità dei piloti, su un dirottamento verso paesi come l'Afghanistan o il Pakistan, sembra che il mistero non verrà mai svelato. La posta in gioco è troppo alta.

Da un lato c'è il sospetto che questa operazione sia di mano al governo degli Stati Uniti ma lo stesso si potrebbe dire del Mossad, dell'FSB e di altri servizi di Intelligence. Non c'è dubbio che il destino di quei 239 passeggeri è e resterà triste, così come il misero indennizzo che non potrà certo risarcire le famiglie delle vittime.

Il governo malese, sotto la pressione degli Stati Uniti custodisce gelosamente tutte le informazioni sul caso e dà a vedere un interesse smodato per chiudere appena possibile quest'evento doloroso, forse anche per le molte le pressioni e le molte promesse che ha ricevuto. Intanto i 26 paesi coinvolti nella ricerca hanno fatto una stima sui costi delle ricerche che pare che arrvino a quasi 400 milioni di dollari, mentre ancora continuano le ricerche dei relitti che possano portare all'ubicazione dell'aereo scomparso.

Russia e Cina, anche se avevano avuto le informazioni giuste in tempo reale, hanno visto frustrato il loro obiettivo di contrastare il complotto della CIA e del Pentagono e di catturare il carico pericoloso, che doveva arrivare a Pechino con il B 777-200. Hanno comunque ottenuto una vittoria importante per aver evitato che il volo raggiungesse la destinazione prevista all'origine.

La domanda che tutti si pongono è se il presidente Obama fosse a conoscenza di questa operazione pirata svolta dai servizi segreti del suo paese, operazione che ha prodotto 239 presunte-vittime.

Sarebbe una prova in più di quanto il suo Premio Nobel per la Pace fosse immeritato.

Un giorno, speriamo non molto lontano, verranno alla luce altre informazioni su questo triste episodio nel quale si intreccianno indolenza, impunità e arroganza. Per ora, ne esce sconfitta tutta l'umanità .

Percy Francisco Alvarado Godoy.

Fonte: Descubriendo Verdades
Link : http://percy-francisco.blogspot.it/2014/03/conspiracion-negra-contra-vuelo-hm370-2.html
Segnalato da http://www.comedonchisciotte.org
Traduzione a cura di: Bosque Primario
29.3.2014

Guarda anche:

Il piano Usa: Una bella guerra in Europa, prima dell’imminente crollo del dollaro 

Generale Russo parla della "Mafia Globale" e dell' Elite dietro i Governi - Lezione prima - (video)

 


Leggi tutto...

Peek, l’app che diagnostica le malattie attraverso l’uso dello smartphone

Si chiama Eye Examination Kit (PEEK) ed è un’applicazione a dir poco rivoluzionaria, in grado di permettere una serie di esami della vista, utilizzando esclusivamente lo smartphone sul quale è installata, che potrebbe contribuire al trattamento di milioni di persone che rischiano di diventare ciechi o ipovedenti


Attualmente in fase di test su cinquemila persone in Kenya, l’applicazione utilizzerebbe una tecnologia molto simile a quella che attualmente utilizzano le squadre in Antartide per fornire i dati di esplorazione, e sarebbe in grado di analizzare l’occhio dei pazienti, i dati rilevati e di inviarli via mail ad uno specialista che, in remoto, potrebbe eseguire una diagnosi completa. In questo video, Chandy Nath parla alla squadra Peek, che hanno creato l’app che può condurre esami della vista in località remote, contribuendo alla lotta contro la cecità nei paesi in via di sviluppo:


“Pensiamo di aver ridefinito il concetto di semplicità di analisi” – spiega un portavoce della London School of Hygiene and Tropical Medicine, l’istituto che ha sviluppato l’applicazione rivoluzionaria – “Molti bambini hanno pessimi risultati scolastici proprio per problemi di vista non diagnosticati: correggerli in tempo aumenterebbe le opportunità di realizzazione del loro potenziale”.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha pubblicamente dichiarato che sono ben 285 milioni le persone non vedenti o ipovedenti, il 90 percento delle quali vive in paesi a basso reddito. Una statistica importante, soprattutto considerando che attualmente i medici in grado di eseguire screening direttamente nelle scuole sono pochissimi, e che quattro casi su cinque potrebbero essere prevenuti o curati.

Nel caso in cui andasse in porto il progetto PEEK, i medici nei paesi in via di sviluppo si ritroverebbero tra le mani uno strumento di analisi molto più dinamico ed economico che, confrontato con le apparecchiature tradizionali (il cui costo è di oltre 100.000 dollari e che richiedono uno staff di 15 persone), potrebbe aumentare esponenzialmente il numero di pazienti visitati e curati in tempo.

La metodologia di funzionamento è tanto semplice quanto geniale. L’analisi mediante l’applicazione avviene in diverse fasi, nelle quali vengono visualizzati una serie di elementi su schermo e grazie all’accoppiata flash (che illumina la retina) e fotocamera (che analizzerebbe l’occhio) è in grado di diagnosticare una serie di disfunzioni importanti.

PEEK può diagnosticare cecità, deficit visivi, cataratte, il glaucoma, la degenerazione maculare senile, la retinopatia diabetica ed altre malattie nervose e retiniche. Si possono addirittura raccogliere una serie di indicatori specifici che aiuterebbero a diagnosticare tumori cerebrali ed emorragie. Grazie alla geolocalizzazione inoltre, la diagnosi sarebbe associata ad un punto ben preciso su Google Maps, che il medico potrebbe utilizzare per raggiungere e curare il paziente.

Si tratta di un’applicazione rivoluzionaria, che rappresenterebbe una potente arma di diagnosi anche per i meno esperti, attualmente in mostra all’esibizione del Design Museum a Londra.

Fonte: :http://www.globochannel.com/2014/04/02/peek-lapp-che-diagnostica-le-malattie-attraverso-luso-dello-smartphone/
Leggi tutto...

21.3.14

Il Messaggio Massonico nel film "La Grande Bellezza" ! Video, Domande e Riflessioni

Sul film di Sorrentino La Grande Bellezza , si è discusso parecchio, sia per i  vecchi contatti politico-massonici che legano il regista, sia per  l'alto numero di simboli presenti all'interno della pellicola.

Il film infatti è stato da un importante rampollo della dinastia Letta, il cugino dell’ex premier.


E c'è anche un grazioso riferimento a Messina Denaro nel film, sotto il nome di Giulio Moneta.
Ma lo vedremo poco più avanti.


Ma nessuno almeno sinora aveva mai notato che il film potesse contenere un chiarissimo messaggio massonico che incita al risveglio e alla consapevolezza "delle proprie radici".

Andiamo con ordine:
Il film si apre nei confronti dei suoi stessi intenti con una citazione di Louis-Ferdinand Céline della sua opera più famosa, Viaggio al termine della notte, che è un’esplorazione cupa e nichilista della natura umana e delle sue miserie quotidiane:
Viaggiare, è proprio utile, fa lavorare l’immaginazione. Tutto il resto è delusione e fatica. Il viaggio che ci è dato è interamente immaginario. Ecco la sua forza.
Va dalla vita alla morte. Uomini, bestie, città e cose, è tutto inventato. È un romanzo, niente altro che una storia fittizia. Lo dice Littré, lui non si sbaglia mai.
E poi in ogni caso tutti possono fare altrettanto. Basta chiudere gli occhi.
È dall’altra parte della vita.
A suon di cannone la prima scena si apre con: " ROMA O MORTE " al Gianicolo in Roma.
Il messaggio non è certo questo, andiamo avanti..


Il film da qui in poi , tralasciando una decina di riferimenti simbolici, (fra cui un riferimento alle Scie Chimiche) è un susseguirsi di scene che raccontano esattamente la visione cupa e nichilista della societa' moderna, i cui valori sono andati perduti per fare spazio ad una sempre più prominente società dello spettacolo.

Lungo questo percorso, alla fine della pellicola appare un'anziana donna, con vesti di suora, che suggerisce l'importanza delle "RADICI".

Ora avete presente la scena di cui si parla ? Vi presento la sequenza qui sotto:



SCUSATE L'ASSENZA DEL VIDEO. YOUTUBE LO HA RIMOSSO.
VERRA' SOSTITUITO AL PIù PRESTO SU UN'ALTRA PIATTAFORMA.

Adesso osserviamo cosa si trova su uno dei tanti blog/siti di Associazioni Massoniche
circa la leggenda del volo dei Fenicotteri:

Un volo di fenicotteri a cuneo che si staglia nel celo di Roma illuminato dal un sole nascente che incendia di luce il Colosseo. 
Fonte:  http://www.liberimuratori.com/?p=22



Sembra si tratti proprio della stesso passo tradotto in immagini all'interno del film.
Un volo di Fenicotteri, all'alba, di fronte al Colosseo!

Frame del film "La Grande Bellezza"

Presso gli antichi romani, questo uccello era il simbolo dell'altruismo e della generosità spinta fino all'estremo sacrificio della propria vita. Secondo la leggenda, infatti, la femmina del pellicano in mancanza di cibo si strappa la carne dal petto per sfamare i suoi piccoli


Leggiamo dal sito: ASSOCIAZIONE LIBERIMURATORI 
Il volo del gruppo di uccelli è l'immagine della Loggia che percorre il suo viaggio iniziatico. Il primo fenicottero è colui che, tagliando l' aria ed decidendo la direzione del volo, compie lo sforzo fisico ed intellettuale maggiore e simboleggia il Maestro Venerabile: un fr\che si assume per un tempo limitato ed in maniera libera, per il bene della collettività  della quale è partecipe, la responsabilità  e lo sforzo maggiore.
[...]
Gli uccelli che migrano stanno a simboleggiare anche il nostro continuo movimento nella ricerca del progresso e del nuovo nella libertà  del cielo dove nessuna strada e’ tracciata, se non la direzione che il nostro istinto, e l’esperienza esoterica delle innumerevoli generazioni che ci hanno preceduto, ci indicano.

La volata a cuneo rappresenta simbolicamente la squadra con la sua apertura rigida, che normalmente assume il gruppo durante i lunghi trasferimenti, ed il compasso con la sua apertura variabile nei momenti in cui si cambia la direzione o in quelli in cui il vento, troppo forte o debole, consiglia il cambiamento per ridurre lo sforzo o per sfruttarne la portanza.

Il sole dell' alba è quello dell' Oriente verso il quale i fr\massoni volgono il loro sguardo nel momento in cui, all' inizio dei lavori, il primo sorvegliante apre il “libro della legge”, una delle tre luci maggiori, e vi sovrappone la squadra ed il compasso.

Il Colosseo rappresenta Roma, la Città  Eterna!, nella quale speriamo di rincontrarci per la Gran Loggia del 2010, in una nuova atmosfera di fratellanza, di gioia, di unione e di pacificazione.
ASSOCIAZIONE LIBERIMURATORI

IL PRESIDENTE

(Fernando Ferrari)

Nel secondo dopoguerra la Massoneria in Italia ebbe l'appoggio di quella americana, ma gli ideali che l'avevano caratterizzata nel passato erano sostituiti dalla ricerca del potere ideologico e politico.

                              Poniamoci delle domande:
 

- Quale Messaggio è intriso all'interno della pellicola ?

- A Quali radici importanti si fa riferimento , considerando anche l'inizio del film: ROMA O MORTE ?


- Perchè il film comincia con l'acqua in una piccola fontana di Roma e finisce con il grande mare aperto che il protagonista vede sempre sul suo tetto ?



- Potrebbe essere un messaggio della Massoneria Italiana che invita ad un ritorno alle radici date le attuali "lotte interne" fra massoneria Italiana e Anglo-Sassone ?

- Perchè hanno fatto vincere l' Oscar a questo film? Chi gestisce gli Oscar ha approvato il Messaggio ?


Per chiunque voglia rispondere..

                               Considerando anche che:

Il film è stato prodotto da un importante rampollo della dinastia Letta, il cugino dell’ex premier.

Si chiama Giampaolo Letta, è uno dei quattro baroni del cinema italiano il cui compito principale consiste nell’impedire che in Italia esista e si manifesti il libero mercato multimediale, mantenendo un capillare controllo partitico dittatoriale sull’industria cinematografica. E’ l’amministratore delegato della Medusa film, il cui 100% delle azioni appartiene a Mediaset.

Il vero oscar, quindi (in Usa conta il produttore, essendo il padre del film) lo ha vinto Silvio Berlusconi, al quale va tutto il merito per aver condotto in porto questo business nostrano.
Ma nessuno in Italia lo ha detto.
E’ un prodotto PDL-PD-Lega Nord tutti insieme appassionatamente.
Fonte: http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it

P.S. Avete notato che GIULIO MONETA ,  il personaggio misterioso arrestato dalla DIA alla fine del film, è tanto simile a MESSINA DENARO ?
Sembra un chiaro riferimento: Messina / Denaro
Nel film il personaggio dice di "mandare avanti il paese".


Vi lascio con un frame del film "La Grande Bellezza" : ALLARME PER ToTTI (allarme per tutti ? )


Un abbraccio complice
Lagrandeopera.blogspot.it
https://www.facebook.com/pages/La-Grande-Opera/125356767622567?fref=ts
Leggi tutto...

16.3.14

QUEL MALWARE SUI COMPUTERS CHE PIACE ALLA NSA ..

A volte il PC risulta estremamente lento, poi ci accorgiamo che sta faccendo uno dei soliti aggiornamento-dati di routine. Tutto normale ? in genere si. Ma non sempre o almeno non sempre per tutti.

La NSA, l'agenzia di intelligence degli Stati Uniti, utilizza su larga scala dei software dannosi, dei malware con cui effettua delle attività di monitoraggio.

L'agenzia americana di informazioni NSA, le cui attività di sorveglianza sono regolarmente fonte di rivelazioni, ha sviluppato dei malware informatici che vengono utilizzati su larga scala e che permettono di "piratare" i dati di milioni di computers, come dicono gli ultimi documenti di Edward Snowden.

Secondo i nuovi documenti presentati dall'ex consulente della NSA e pubblicati mercoledì scorso sul sito della Intercept, rivista online dall'ex giornalista del Guardian Glenn Greenwald, la NSA ha impiantato in milioni di computer dei malware che vengono utilizzati per rubare i dati provenienti dalle reti telefoniche e dalla rete internet all'estero.

Questo software, originariamente destinato solo a qualche centinaio di obiettivi che non potevano essere controllati con i normali mezzi convenzionali, è stato esteso su "scala industriale", secondo i documenti pubblicati da Greenwald.

Questo sistema di raccolta automatica dei dati - tramite un sistema chiamato " Turbina" - permette alla NSA un minimo utilizzo dell'intelligenza umana. I dati raccolti vengono elaborati negli uffici centrali della NSA, in Maryland (Stati Uniti orientali), ma anche nel Regno Unito e in Giappone. L'Agenzia di controllo britannica, la GCHQ, sembra aver svolto un ruolo molto importante in questa operazione.

Il candidato scelto da Barack Obama perr dirigere la NSA, Michael Rogers, ha spiegato di voler più «trasparenza» nelle azioni dell'agenzia di informazioni americana.

Facebook è usato come "esca"

In certi casi, la NSA usa Facebook esca per infiltrare dei virus o dei cookies nei computer dei "bersagli" per rubare i files. Il software, che può essere installato in soli 8 secondi, può anche registrare le conversazioni dal microfono del PC o scattare foto con la webcam dello stesso computer. Questo software esiste dal 2004, ma sembra che venga utilizzato su larga scala dal 2010.

Alla domanda di un giornalista di AFP, un funzionario della NSA ha detto che queste operazioni sono state condotte "al solo scopo di contro-spionaggio o di spionaggio effettuato all'estero su affari nazionali o dipartimentali, e nient'altro."

Questo è il primo documento pubblicato da Glenn Greenwald da quando lavora nel gruppo mediatico First Look Media, lanciato dal fondatore di eBay Pierre Omidyar. (afp)

Fonte: http://www.20min.ch/ro
Link: http://www.20min.ch/ro/news/dossier/snowden/story/15057415#
Scelto e tradotto per www.ComeDonChisciotte.org a cura di Bosque.Primario
Leggi tutto...

11.3.14

Il piano Usa: Una bella guerra in Europa, prima dell’imminente crollo del dollaro

C’è l’intento del Pentagono di colpire la Russia prima del collasso planetario del dollaro».
In questa chiave Carlo Tia inquadra i drammatici sviluppi che oppongono Mosca e Washington in Ucraina. «Gli scambi tra la Cina e la Russia sono ormai in yuan, fra la Cina e l’Iran in oro», scrive Tia su “Megachip”.

 «La stessa Cina si sta liberando di circa 50 miliardi di dollari al mese – trasformati in obbligazioni “ricomprate” forzosamente dal Belgio, non si sa esattamente da chi – per sostenere il dollaro (più esattamente, i petrodollari).

Lo stesso George Soros sta pesantemente speculando al ribasso a Wall Street.
Guarda qui le sue dichiarazioni (video sub ita)
 
<<Sono tutti segni di una prossima depressione mondiale, da cui forse gli Stati Uniti potrebbero uscire solo con una prolungata guerra in Europa». A conferma del “pilotaggio” della crisi esplosa a Kiev, lo scoop del “Giornale”: in una telefonata alla “ambasciatrice” dell’Ue, Catherine Ashton, il ministro degli esteri dell’Estonia, Urmas Paet, dice che i cecchini che hanno sparato sulla folla di piazza Maidan non erano uomini di Yanukovich ma probabilmente «della coalizione appoggiata dall’Occidente».

Resta la domanda: perché gli europei non si sono resi conto della trappola mortale tesa a loro dagli Usa?
E’ ormai chiaro, sostiene Tia, che secondo i piani dei registi delle Ong operanti in Ucraina (gente del calibro di George Soros e Zbigniew Brzezinski) è contemplata una guerra civile fra i russofoni dell’est e gli ucraini dell’ovest. «Pochissimi media occidentali – continua Tia – hanno trasmesso la registrazione trapelata del colloquio di Victoria Nuland, incaricata Usa della cura dei rapporti diplomatici con Europa ed Eurasia, con l’ambasciatore statunitense in Ucraina».

La Nuland disponeva e comandava la composizione del nuovo governo di Kiev dopo aver cacciato Yanukovich, presidente pessimo ma regolarmente eletto. La “strategia della tensione” innescata a Kiev darebbe agli Usa e alla Nato «il pretesto di intervenire per “pacificare” l’Ucraina, stabilirsi minacciosamente nel Mar Nero e proiettarsi sempre di più nel Caucaso e verso il Mar Caspio, ricchissimo di risorse petrolifere e di gas».

Grazie alle nuove tecnologie di “fracking”, aggiunge Tia, la stessa Ucraina è diventata nel giro di pochi anni un campo d’interesse primario per esplorazioni e sfruttamento di nuove aree. Lo sviluppo di simili giacimenti (specie da parte di compagnie nordamericane) insidia direttamente la posizione dominante russa di Gazprom. Molto evidente anche la volontà di colpire la Cina, che in questa crisi è schierata con Putin: «I cinesi – rivela l’analista di Megachip – hanno di recente acquistato diritti di sfruttamento agricolo su circa 6 milioni di ettari di terre ucraine coltivabili. Cosa che ha fatto venire il sangue alla testa alla Monsanto e affini. Dico “aveva”, perché il governo fantoccio messo su dagli americani ha revocato subito i diritti concessi l’anno scorso ai cinesi». Per Carlo Tia, il rischio concreto è drammatico: «I meccanismi della guerra sono innescati. Se dovesse fare fino in fondo la sua corsa il gioco automatico delle alleanze, fra non molti giorni ci troveremo in guerra».

Nel piano bellico, secondo Tia, si collocano anche le dotazioni del Muos in Sicilia, l’installazione di scudi antimissile in Polonia, l’apertura di basi americane in Romania e Bulgaria, senza contare la Turchia, membro della Nato, che controlla gli stretti del Bosforo e dei Dardanelli. Il governo di Ankara ha appena concesso a una grande nave da guerra Usa di entrare nel Mar Nero, in violazione della Convenzione di Montreaux, mentre ad Atene c’è una presenza navale ancora più pesante, la portaerei “George Bush”. Secondo la Russia, la convenzione che vieta l’ingresso nel Mar Nero di navi da guerra non appartenenti a paesi affacciati su quel mare, è già avvenuta in questi giorni con la comparsa della fregata statunitense “Taylor” e della “Mount Whitney”, nave-comando della Sesta Flotta».

Da questa crisi, è evidente, l’Europa ha tutto da perdere. Perché allora asseconda l’offensiva statunitense alla frontiera russa? «La Germania – scrive Tia – ha abboccato all’amo di una espansione verso un mercato ucraino di 46 milioni e mezzo di abitanti, previa distruzione del modello di economia sociale di mercato dell’Ucraina, e della sua industria, soprattutto all’est del Paese». E la Francia di François Hollande «è stata pesantemente minacciata a partire dal dossier iraniano nel corso del recente viaggio del presidente francese a Washington». 

 Bocciata, di fatto, la missione a Teheran condotta da 140 grandi industriali francesi, «che avevano creduto al clima (fasullo) di buoni nuovi rapporti con l’Iran». Motivo: «Obama ha detto senza peli sulla lingua che tutte le relazioni della Francia (e dell’Europa) devono rispettare non solo le sanzioni che non sono ancora state tolte, ma anche quelle, soprattutto commerciali e finanziarie, che gli Usa dettano unilateralmente».

Un gioco pericoloso, che potrebbe chiamarsi Terza Guerra Mondiale, se gli Usa faranno precipitare la situazione con l’adesione dell’Ucraina all’Ue, spingendo i missili della Nato fino ai confini con la Russia. «La Cina, da parte sua, ben sapendo di essere il prossimo obiettivo, ha dichiarato di sostenere la Russia, ed è comunque sotto attacco, sia finanziariamente sia economicamente: il piano americano attuale consiste nel far deragliare l’economia cinese e poi destabilizzarla nelle regioni occidentali, che saranno, per la Cina, l’equivalente dell’Ucraina per la Russia». Di fatto, aggiunge Tia, il mondo si sta avviando ad una bipolarizzazione molto pericolosa: Cina e Russia da un lato, Stati Uniti e Europa al suo guinzaglio dall’altro lato. «È questa una tappa del disegno di dominio planetario degli Usa: ricreare un clima di tensione continua, di fronte alla quale gli europei non potranno che compattarsi attorno allo Zio Sam, per non buttarsi nelle braccia dell’altro blocco».

fonte:
 http://www.libreidee.org/2014/03/piano-usa-guerra-in-europa-prima-che-crolli-il-dollaro/
Leggi tutto...

10.3.14

L' Aspartame è sicuro per l' EFSA - Studio europeo delude tutte le ricerche indipendenti

L'autorità europea per la sicurezza degli alimenti a Parma ha riesaminato la sua posizione sul dolcificante artificiale aspartame.
Il dolcificante artificiale venduto come Dietor e Misura e contrassegnato in etichetta con la sigla E-95, composto di due aminoacidi e metanolo è stato accusato di causare vari effetti collaterali e perfino di causare cancro negli animali di laboratorio. (La Fondazione Ramazzini conferma: “l’aspartame è cancerogeno”.)

Secondo l'EFSA però, "L’aspartame e i suoi prodotti di degradazione sono sicuri per il consumo umano ai livelli di esposizione attuali: queste le conclusioni dell’EFSA nella sua prima valutazione completa del rischio dal dolcificante. "Per eseguire la valutazione l’EFSA ha condotto un rigoroso esame di tutte le ricerche scientifiche disponibili sull’aspartame e sui suoi prodotti di degradazione, compresi studi sugli animali e sull’uomo."


efsa.jpeg“Questo parere rappresenta una delle più complete valutazioni del rischio associato all’aspartame mai intraprese. È un passo avanti per rafforzare la fiducia del consumatore nei fondamenti scientifici del sistema di sicurezza alimentare dell’UE e nel sistema di regolamentazione degli additivi alimentari”, dice la dott.ssa Alicja Mortensen, presidente del gruppo di esperti scientifici dell’EFSA sugli additivi alimentari.
Comunicato stampa dell'EFSA
 
Quindi il "caso aspartame" è chiuso - non abbiamo trovato niente.
Ma come ha potuto non trovare niente a carico del dolcificante l'EFSA? Ce lo spiega Erik Millstone, professore di politica della scienza all'università del Sussex...

In un documento titolato "EFSA on Aspartame, January and December 2013" Millstone spiega come l'EFSA ha usato due pesi e due misure nella sua analisi degli studi scientifici, per giustificare la sua decisione di appoggiare l'industria invece dei consumatori del dolcificante.
Gli studi che non hanno trovato effetti avversi, per lo più commissionati dall'industria, sono stati considerati "molto attendibili", mentre gli studi che hanno trovato problemi con la sostanza, tutti fatti senza ricorso a finanziamenti industriali, sono stati classificati senza eccezione come "studi spazzatura".

"I difetti degli studi che vedevano nessun problema con l'aspartame (e che venivano considerati attendibili) erano spesso molto maggiori dei difetti degli studi che trovarono problemi (e che venivano considerati completamente inattendibili)", spiega il prof Millstone. "I parametri di credibilità perciò erano ovviamente asimmetrici, nel modo che favorivano l'industria piuttosto che gli interessi dei consumatori."

"Per esempio, Il comitato dell'EFSA ha rigettato come completamente inattendibili gli unici studi di alimentazione di cavie a lungo termine, condotti dalla fondazione Ramazzini senza finanziamenti commerciali e pubblicati nel nuovo secolo. In contrasto, l'EFSA considera perfettamente affidabili gli studi condotti negli anni settanta sotto la regia dello sponsor commerciale dell'aspartame (G D Searle) nonostante siano stati condotti in modo incompetente e descritti in modo ingannevole."
Qui il documento di Millstone (in inglese)

Millstone riassume i differenti modi di valutare gli studi in due tabelle dalle quali è ovvio in questo processo di valutazione non era la qualità degli studi a determinare la loro accettazione bensì il risultato - favorevole all'aspartame o no.

A quanto pare, i "fondamenti scientifici del sistema di sicurezza alimentare" richiamati dalla dott.ssa Mortensen nella comunicazione stampa dell'EFSA sembrano fatalmente distorti se non del tutto mancanti.

Fonte:
http://www.laleva.org/it/2014/01/aspartame_sicuro_-_decisione_dellautorita_europea_per_la_sicurezza_degli_alimenti_disattende_tutti_gli_studi_scientifici_indipendenti.html
Leggi tutto...

9.3.14

Usi Google Chrome ? Sorridi ..la NSA ti Ama!

Dall'uscita del browser Chrome, le statistiche dei siti e dei blog rilevano che il software è quasi sempre al primo posto, come browser più usato dalla rete.
Ancora una volta, lo dimostriamo, il potere della persuasione marketing è più forte del desiderio di consapevolezza delle nostre azioni.

Gli stessi webmaster, per lo più inconsapevolmente, inseriscono add-on o script aggiornati in maniera tale che il sito su cui vengono installate abbia problemi con  broswers tipo Firefox, e nessun problema invece con broswer tipo Internet Explorer o Chrome.
Perchè ?

Firefox è un browser totalmente FOSS (Free and Open Source Software). ( Non è l'unico).
Vale a dire che il suo codice sorgente è visionabilePuoi quindi controllare cosa effettivamente fa il tuo programma e se è stato eventualmente avvelenato da "azioni in stile backdoor".
Al contrario invece dei browser con codice sorgente proprietario, per cui non puoi effettivamente sapere tutte le azioni del tuo browser.

Il problema è antico quasi quanto internet, ma è solo adesso - grazie alle "rivelazioni" di Snowden - che la massa degli utenti medi si pone il dubbio circa la sicurezza della propria privacy.

Che Chrome e l' NSA abbiamo collaborato fin dall'inizio per la stesura del suo codice sorgente sembra ormai una notizia vecchissima e risaputa, a come se non bastasse, pare che Chrome abbia voglia di  "migliorarsi " notevolmente, in peggio.

La National Security Agency è riferito che utilizza un particolare tipo di tracciamento dei cookie da parte di Google per identificare e rintracciare potenziali bersagli di hacking/terrorimo/obiettivi sensibili.
La NSA cattura anche dati di posizionamento pubblicitari di terze parti che forniscono annunci a applicazioni mobili, secondo la ricerca de:  il Washington Post .

Il cookie di Google che  favorisce la NSA si chiama PREF, che è l'abbreviazione di "preferenze." Secondo pagina la spiegazione dei cookie di Google , memorizza i dati dei cookie PREF come la lingua, il paese si trovi, quanti risultati della ricerca che si desidera vedere per pagina, e altre preferenze.
Il cookie PREF non contiene informazioni personali come il vostro nome o indirizzo e-mail, ma include un ID univoco costituito da una stringa di caratteri e numeri. Questa stringa può essere utilizzata per identificare un browser di un individuo unico ed è ciò che la NSA si concentra a fare.
Chiunque sia interessato può facilmente trovare i propri cookie PREF. 
In Chrome, per esempio, fare clic destro su qualsiasi pagina di Google e selezionare "Inspect Element". Nella finestra che appare nella parte inferiore della pagina cliccare su Risorse> Cookie e cercare PREF sotto google.com.
 
Ma questo diventa un problema marginale quando pensi che tutto il browser, per come è compilato, è alla pari di una Back-door:  un esperto informatico israeliano, Tal Ater, ha scoperto che il browser di Google, Chrome, può facilmente trasformarsi in un sistema per ascoltare tutte le conversazioni che avvengono nelle vicinanze del nostro computer. Basta visitare un sito che utilizzi l'opzione del riconoscimento vocale, spiega Ater, per vedere Chrome trasformato in una specie di "microfono aperto", che resterà in funzione finché il browser non verrà chiuso.


Direttamente dal suo Blog denuncia il "bug" a Google che dopo avere risposto che avrebbe rilasciato un "fix" per il bug, ha invece fatto cadere tutto nel silenzio.



E non è il solo Bug presente in q uesto browser. Cio' avviene anche con la Webcam che grazie ad alcuni bug riesce a scattare fotografie a vostra insaputa.



NSA ama Chrome anche per la futura  gestione dei vostri " siti preferiti ".
Intel e Google annunciano un attacco imminente del nuovo Google Chromebooks basati su processori di architettura Haswell di Intel . E senza dubbio, nessuno sarà più felice della National Security Agency (NSA) e le forze dell'ordine. Mentre il cloud computing di Google ha fornito una piattaforma per l'azienda a prendere una grossa fetta del mercato dei notebook a basso costo e capovolgere applecart di Microsoft Windows, le recenti perdite NSA di Edward Snowden hanno messo la nube sotto ... una nuvola.

In pratica tutto è in rete se usiamo certi programmi. Resta solo di attuare le contromisure. Che ci sono.
Basta uscire dalla comodita' che è  il primo "bug" che qualcuno userebbe contro di voi..

Chrome e le notifiche in stile Keyloggers:

Si.. perche' durante l'analisi del software effettuata da molti utenti,  si è notato che ogni volta che l'utente semplicemente preme un tasto sulla tastiera nella barra degli indirizzi, ad insaputa del navigatore il browser invia una richiesta ad un server di Google notificando il testo presente nel campo Indirizzo del software.

L'invio di questi dati permette a Google di conoscere tutti i siti visitati dal singolo utente, compresi gli errori di battitura che vengono commessi durante la digitazione degli indirizzi e l'orario delle visite dei siti internet.
E' ovvio che conoscendo i siti che una persona visita è facile risalire ad alcune importanti informazioni sulla sua vita: orientamento politico, hobby, gusti sessuali e molto altro ancora...

Per continuare ad utilizzare Google Chrome evitando di essere "spiati" da Google è necessario eseguire tre semplici passi:

-aprite il menù "Chiave Inglese" in alto a destra nel vostro browser e selezionate "Opzioni";
-andate nella scheda "Roba da Smanettoni";
-deselezionate la dicitura "Mostra suggerimenti per errori di navigazione";
Ammesso che questo browser dal codice sorgente chiuso risponda ai vostri ordini..

In buona sostanza , ancora una volta, il buon consiglio finale è di usare programmi open source che vengono sempre maliziosamente controllati da smanettoni capaci  in guardia sempre per probabili "contaminazioni", e ricordare che il miglior firewall SEI TU E LA TUA TESTA!

Leggi tutto...

7.3.14

"IL SESSO CON BAMBINI DI 10 ANNI E' OK! " Patricia Hewitt Segretario di Stato per la Salute

Patricia Hewitt Speranza  è un politico australiano del  Partito Laburista Britannico, che ha servito nel Gabinetto fino al 2007, e più di recente come Segretario di Stato per la Salute .

Recentemente è apparsa sul The Sun questa copertina che sottolinea le sue affermazioni circa  il fare sesso con bambini di 10 anni d'età.
Il Segretario di Stato per la Salute  ha messo il suo nome a un documento che avrebbe potuto  legalizzare l'incesto e/o la pedofilia.
Lei e Jack Dromey, ora un deputato laburista, erano membri di una commissione che pianificava un cambiamento rivoluzionario nel leggi sul sesso del bambino.


L' Indagine del The Sun  ha mostrato come P. Hewitt ha sostenuto il lavoro del Paedophile Information Exchange (PIE) negli anni 1970 e 1980, gruppo che aveva fatto anche campagna per abbassare l’età del consenso sessuale fino a 10 anni e addirittura chiedeva di depenalizzare l’incesto.
 
In risposta il Segretario Ha detto: "Ho sbagliato al PIE e mi scuso per averlo fatto".
 


Anche il Daily Mail lancia un attacco frontale al Labour britannico, affermando che i suoi vertici in passato hanno avuto rapporti per certi versi inquietanti con un gruppo a difesa dei pedofili.

Ci sono molti gruppi di pensiero, alcuni con finanziamenti pubblici , che si occupano di "acculturare" il mondo circa la rivoluzione sessuale che verrà, e che in fondo è gia' in atto:
Qualcuno ricorda,anche, il caso ILGA:I ricercatori utilizzando i dati disponibili pubblicamente hanno scoperto che la International Lesbian, Gay, Bisexual, Trans and Intersex Association (ILGA) riceve più di due terzi dei suoi finanziamenti direttamente dai contribuenti tramite la Commissione europea.Leggi qui il precedente articolo

 
UniSex - Libro
La creazione dell’uomo senza “identità”
Leggi tutto...

5.3.14

INTERVISTA A "The Unhived Mind" Feb.2014 - Storia dei Gesuiti e Finanza - Dimissioni Bendetto XVI - Illuminati Massoneria e New Age - Ebrei e Sionismo -

Intervista del 2 Febbraio 2014 con l'autore di The Unhived Mind. Intervistato da Poseidon Media
Leggi l'intervista del 2008 qui -
Incalzato dalle domande di Poseidon Media ..l'autore di The Unhived Mind partendo dalla storia dei Gesuiti descriverà i legami con la finanza, con gli Illuminati e la Massoneria, con gli Ebrei ed il Sionismo, descrivendo le lotte di potere antiche e moderne all'interno del Vaticano e delle Societa' Segrete.




Lista delle domande:

Fu Ignazio Loyola il vero fondatore della Compagnia di Gesù?
Quando iniziò esattamente l'Ordine dei Gesuiti?

Il capo dei Gesuiti è ancora potente quanto lo era, conosciuto come il Papa Nero?
Perchè non c'è stato il Papa Nero dalla fine del 1942 fino al tardo 1946?
*
Qual'è il collegamento dei Gesuiti alla finanza?
I Gesuiti dove tengono le loro ricchezze Vaticane? 

Perchè Papa Benedetto XVI si è dimesso?
La Banca d'Inghilterra è stata fondata dai Gesuiti ?
*
Federico il Grande fu un Massone ed egli aveva un collegamento con i Gesuiti?
I Gesuiti hanno creato gli Illuminati?
Qual è la struttura di potere degli illuminati ?
Chi controlla il Rito Scozzese della Massoneria?
Chi c'era dietro la Riforma?
La Chiesa Cattolica Romana è ancora Cristiana?
Abbiamo una version Femminile dei Gesuiti ?
Quando è iniziato il moderno Sacro Romano Impero e dove è situata la sua capitale?

*
Perchè l'informazione sui Gesuiti sta uscendo solo dopo tutti questi anni?
Perchè gli Ebrei messi in posizioni di potere nelle case bancarie?
Quanto è potente il B'nai B'rith?
Chi ha creato il Sionismo ? 

Buona lettura.. 

 

D: Fu Ignazio Loyola il vero fondatore della Compagnia di Gesù?

R: No, ho detto diverse volte che le forze dietro Inigo de Loyola lo hanno usato come una facciata. Le potenti figure di Francesco Borgia e Alessandro Farnese, sono stati questi due esseri che possedevano il controllo dietro Loyola.
Perchè credi che i Gesuiti continuano ancora oggi ad adorare Francesco Borgia come Lucifero?
Senza Francesco Borgia e la sua ricchezza la Compagnia di Gesù non sarebbe esistita.
Mai credere a chiunque sostenga che Francesco Borgia era secondo a Inigo Loyola! Il quartier generale mondiale dei Gesuiti noto come la Curia Generalizia è anche locata in un'area nominata dalla famiglia Borgia nota come Borgo Santo Spirito. Guardare nella storia di Francesco Borgia e la sua connessione a Carlo V, il Sacro Imperatore Romano.
Il Papato è stato controllato dalla Spagna dal 1527 a partire da Carlo V e il suo saccheggio di Roma.
 

Se si guarda alla facciata della madre chiesa dei Gesuiti nota come la Chiesa del Gesù, sulle colonne, leggerete il nome di Alessandro Farnese. Alessandro Farnese finanziò la costruzione della Chiesa del Gesù. Il nome di Alessandro si trova anche sulla tomba di Inigo de Loyola. Il potere nascosto del trono non è mai reso visibile ma al contrario, facciate sono messe alla visione pubblica per dirottare l'attenzione via dagli occulti giocatori del potere. Per esempio chi altro manovrava Inigo Loyola? Bisogna guardare a Venezia e il Doge Veneziano Andrea Gritti insieme con Gasparo Contarini. Gli altri coinvolti nella creazione della Compagnia provenivano dalle nazioni Cattoliche di Portogallo, Francia e Spagna. Questi includevano, Simao Rodrigues, Peter Faber, Diego Lainez, Francis Xavier (occulto creatore della vaccinazione per avvelenamento), Nicolas Bobadilla e Alfonso Salmeron.


D: Quando iniziò esattamente l'Ordine dei Gesuiti?

R: Si sostiene che la Compagnia si formò nel 1541, ma questa non è la verità. La Compagnia fu formata a Parigi, Francia nel 1534 all'interno della cripta della Chiesa di San Pietro di Montmartre. Sarebbe giudizioso per i ricercatori, studiare la storia di questa Cattedrale ricordandosi che Peter Faber fu un Francese che aiutò a creare la Compagnia. Nello stesso anno che il soldato Gesuita, Jorge Mario Bergoglio divenne Papa Francesco I, egli ha canonizzato Peter Faber. Peter Faber fu il terzo più potente giocatore all'interno della Compagnia dietro Francesco Borgia e Inigo Loyola. Con ciò che vi ho detto poco fa, credete ancora che questo Papa Gesuita si sia chiamato così da Francesco di Assisi o da Francesco Borgia? La divisione d'intelligence segreta dei Gesuiti conosciuta come l'Entità fu creata nel 1541.

D: Il capo dei Gesuiti è ancora potente quanto lo era, conosciuto come il Papa Nero?

R: Si la posizione di Papa Nero continua a detenere i poteri garantitigli da Francesco Borgia nel 1565. Il Papa Nero è la seconda posizione più potente nella Chiesa Cattolica alle spalle del Papa. Quindi quando l'attuale Papa Nero, Adolfo Nicolas SJ sostiene che egli non è il Papa Nero, fareste meglio a non credergli. Come ho detto prima, la parola Gesuita significa 'una persona intelligente che inganna la gente'. Ciò che significa è che entrambi Inigo Loyola e Diego Laynez non hanno mai avuto il potere che hanno avuto Francesco Borgia e il Papa Nero. C'è da meravigliarsi del perchè i Gesuiti adorino così tanto Francesco Borgia? Francesco fondò, finanziò e creò anche una tale figura potente come il Papa Nero all'interno della Chiesa Cattolica sotto il potente sistema della Bolla Papale.

All'interno dell'Ordine dei Gesuiti e dell'Ordine di Malta, i membri di alto livello controllano queste organizzazioni e lavorano duramente ogni giorno. Vi ho informato di guardare alla posizione di Prelato dell'Ordine di Malta sopra il Granmaestro dell'Ordine. La Curia Generalizia ha da fare poco lavoro e non potrebbe esistere senza i rettori e i provinciali. Ho suggerito alle persone di osservare di più soldati Gesuiti come Timothy P. Kesicki, Francois-Xavier Dumortier SJ, John J. DeGioia, Michael J. Garanzini SJ e Joseph M. McShane SJ. Il Generale Superiore non sceglie il suo successore, questa scelta va alla Congregazione Generale formata da numerosi Gesuiti. Durante il periodo di un Generale Superiore, un numero di Congregati Gesuiti decidono e si accordano su quello che deve accadere all'interno della Compagnia. Questo tipo di congregazione si terrà ogni tre anni! Vi ho informato l'ultima volta che anche il Papa Nero è spiato dal suo steso ordine e deve confessarsi. Io credo che la sua confessione sarà presa dal Gesuita Americano James Grummer SJ.


D: Perchè non c'è stato il Papa Nero dalla fine del 1942 fino al tardo 1946?

R: L'ultimo Papa Nero nel 1942 fu Wlodimir Ledochowski SJ, la mente della II Guerra Mondiale e il proseguo di Franz Xavier Wernz SJ per la I Guerra Mondiale. Il Papa Nero nel 1946 era Jean-Baptiste Janssens ma si noterà un altro vuoto dopo la morte di Janssens. Questo vuoto è durato due terzi di anno fino a che Pedro Arrupe SJ fu nominato Papa Nero nel Settembre del 1965.

Questo è un punto delicato per i Gesuiti e la Vecchia Europa! La morte di Wlodimir Ledochowski non fu una morte naturale. Ledochowski fu assassinato il 13 Dicembre 1942 da assassini comandati dal soldato Gesuita, Heinrich Himmler SJ. Il leader delle Schutzstaffel ha tradito il suo capo Ledochowski usando Ioseb Jugashvili, un altro soldato Gesuita istruito. SI verificò un grande scisma all'interno dei Gesuiti, così come abbiamo visto nella Massoneria nel 19° Secolo. Uno due lati opposti dei Gesuiti erano composti dai Gesuiti del Nuovo Mondo provenienti dall'Inghilterra, Canada, Stati Uniti e Australia. Il versante opposto era composto da soldati Gesuiti di Germania, Italia, Francia e Svizzera. Heinrich Himmler SJ divenne il non ufficiale Papa Nero per la Vecchia Europa e la dominò fino alla sua morte nel 1945. I Gesuiti del Nuovo Mondo Veneziano condussero grazie a Edmund Walsh SJ collegato con la Georgetown University che governa sugli Stati Uniti aiutato dal Senior Executive Service e altri rami della Crown Corporation.

Anche se i Papi Neri continuano ad essere eletti da una Congregazione Generale, non significa che lo scisma sia terminato. Le Conferenze provinciali divennero utilizzate come mezzo dal 1972 per contribuire a produrre una tregua tra i Gesuiti che si è verificata nel 1983. C'è da meravigliarsi se Pedro Arrupe ha dovuto preparare i Gesuiti per un Nuovo Ordine Mondiale? Se si guarda al Mondo oggi e a tutti i cambiamenti, diventa più evidente che i Veneziani controllano lo spettacolo dietro le quinte usando la Nuova Venezia (Bretagna) e gli Stati Uniti, invece che l'Europa. Pensate che i Veneziani potrebbero essere divisi in questo? L'eredità di Heinrich Himmler non è tutta perduta come il proseguo Nazista oggigiorno attraverso la Deutsche Geozentrale (German Geopolitical Centre) e il Deutsche Verteidigungs Dienst capeggiato a Dacahu, Bavaria. Questa potenza Nazista ha rami conosciuti come Odessa, Liebwache, Scharnhorst, Edelweiss, Lustiger Bruder e Sechsestirn. I Nazisti si sono infiltrati in molti settori inclusa la Gran Bretagna che non dovrebbe schoccare quando ci rendiamo conto che il Cliveden Set ha voluto schierarsi con Hitler.

D: Qual'è il collegamento dei Gesuiti alla finanza?

R: Dal 1572 i Gesuiti sono stati occupati nella finanza come l'originale ordine dei Cavalieri Templari originari che fu presa a loro dal Papa e il suo Ordine di Malta nel 1312. I Gesuiti hanno creato e controllato la Compagnia Unita delle Indie Orientali che è stata la prima grande corporation di sempre. La compagnia andò solo in bancarotta perchè i Gesuiti furono soppressi dal Papa sin dal 1773. Negli Stati Uniti giusto per iniziare potete osservare la Banca d'America, JP Morgan e Chase insieme con BNY Mellon. In Svizzera si può guardare alla Lombard Odier & Cie. I Gesuiti hanno spostato parecchi lingotti d'oro fuori dalla Francia verso le banche di Svizzera e Stati Uniti, indietro al 18° Secolo. I Gesuiti sono i controllori segreti del Tesoro Vaticano che hanno custodito con la famiglia Rothschild, i Guardiani ufficiali del Tesoro Vaticano. Troverete i Gesuiti, Vaticano, Regina Elisabetta II e le famiglie sindacato mondiale tutte coinvolte in attività bancaria. Il sistema finanziario è controllato dall'Ordine di Malta e il Venerabile Ordine di San Giovanni di Gerusalemme. L'Ordine di Malta ha preso il potere attraverso la Bolla Papale Ad Providam nel 1312 dai Cavalieri Templari. I Gesuiti subordinarono l'Ordine di Malta nel 1794 aiutati da Napoleone Bonaparte. L'alleanza Gesuiti e Rothschild usò la truffa Bonaparte al fine di prendere il controllo della Banca d'Inghilterra.


D: I Gesuiti dove tengono le loro ricchezze Vaticane?

R: Nell'antica terra di Turicum che è conosciuta ora come Zurigo, un cantone della Svizzera. Un altro esempio di Gesuiti lo troviamo con i Protestanti.

D: Perchè Papa Benedetto XVI si è dimesso?

R: Si, sicuramente ma non crediate che lui era un Papa perchè egli era un anti-Papa, poichè non era riuscito a rimuovere il Concilio Vaticano II del rinnovo Gesuits della contro-Riforma. Nei media alternativi si afferma che è stato detronizzato per i problemi di pedofilia e perchè aveva un amante omosessuale. Questo certamente sarà la cortina fumogena diffusa delle fonti dell'intelligence Vaticana. Deve essere qualcosa di importante, perchè Ratzinger è stato ben istruito e rispettato da molti e perchè no? Dopo tutto Ratzinger ha fatto creare gli Accordi di Oslo che hanno riportato Gerusalemme alla condizione di Regno Latino nel 1993. Joseph Ratzinger è stato spinto e retrocesso a Papa Emerito! Dal Settembre del 2008 la crisi finanziaria è stata una ribellione di diverse dinastie bancarie e il Papa (Benedetto XVI). Il sistema bancario è in vigore ormai da due secoli.

La struttura di potere dell'elite non è una roccia solida come dovrebbe essere e ora è il tempo di prenderne il sopravvento prima che sia troppo tardi. Ratzinger ha fallito nel suo tentativo di detronizzare i Gesuiti? Bene ora abbiamo un Papa Gesuita al posto di Benedetto XVI.

Il Papa Emerito starà ancora lavorando con le case bancarie contro i Gesuiti da dietro un'arena meno visibile o il suo tentativo sarà schiacciato?
Per ora abbiamo ancora il sistema bancario senza un tracollo completo. Quindi credo che dovremmo vedere se arriva un tracollo o un nuovo sistema o se il sistema attuale migliora o si trasforma in qualcosa d'altro per i prossimi 80 o più anni. Credo che un sacco di desiderio per il ritorno a una moneta d'oro sia collegato con la fazione Ratzinger. Questa ribellione è collegata con l'arresto di Monsignor Scarano? Perchè Scarano ha l'impressione che la Gesuita famiglia banchiera Nattino stanno andando ad avvelenarlo? Dovete ammettere che probabilmente è questa la vera causa della rimozione di Papa Benedetto XVI e la sostituzione con un Gesuita. Il primo manifesto Papa Gesuita della Storia! Perchè solo adesso un Gesuita ha deciso di troneggiare? Tutti gli sfidanti sono avvisati che i Gesuiti dominano!

D: La Banca d'Inghilterra è stata creata dai Gesuiti?

R: I mercanti Veneziani hanno creato la Banca d'Inghilterra, aiutati dal passaggio dell'Usuraio Atto del 1571 e i vaneggiamenti di John Locke...Il 1st Earl of Halifax, Charles Montagu un Consigliere Privato e membro dell'Ordine della Giarettiera aiutò a creare la Banca d'Inghilterra.
Charles Montagu fu il Cancelliere del Tesoro al tempo dell'esistenza della Banca. Successivamente egli salì al potere nel 18° Secolo quando divenne il Primo Signore del Tesoro. William Paterson lo fronteggiò per la fondazione della Banca d'Inghilterra. Il primo meeting della Banca d'Inghilterra fu tenuto nella Hall della Venerabile Compagnia di Mercers nella City of London. I Veneziani adorano l'usura che significa il cambio di credito proibito da Dio. In realtà i Veneziani fanno gli strozzini interessandosi all'aspetto economico di ritorno. L'avidità Veneziana può paralizzare le nazioni e anche loro stessi. Per l'oligarca Veneziano il Dio di questo mondo è l'oro che è chiamato dal creatore con in aggiunta una 'l' per buona misura. Il complesso militare-industriale è l'insieme mentale Veneziano di guerre senza fine, finanza e depressioni.

D: Federico il Grande fu un Massone ed egli aveva un collegamento con i Gesuiti?

R: Federico il Grande fu parte della Casa di Hohenzollern e una potente figura in Massoneria. Federico era un omosessuale manovrato dagli amanti omosessuali collegati con i Veneziani. C'è da meravigliarsi che diede rifugio ai Gesuiti? C'è da meravigliarsi che i Gesuiti hanno mostrato un'alleanza più aperta con la Nuova Venezia (Gran Bretagna)? Dove sarebbe andata la riduzione delle ricchezze Gesuite se non si poteva mettere nelle banche Cattoliche?

D: I Gesuiti hanno creato gli Illuminati?

R: No, i Gesuiti non esistevano ancora quando gli originali Illuminati Gnostici furono creati da Pitagora di Samo. Ci sono state diverse forme degli Illuminati con lo stesso Ordine dei Gesuiti uno di loro. I Veneziani-Gesuiti hanno creato l'Ordine Bavarese degli Illuminati. I Veneziani hanno usato un'altra facciata per rivendicare la fondazione di questo Ordine chiamando Adam Weishaupt un presunto ex-Gesuita, ma in realtà semplicemente una pecora immersa nella saldatura Gesuita per continuare la causa. Il fondatore degli Illuminati per i Veneziani fu un occultista e membro dell'Ordine di Malta noto come Giuseppe Balsamo. Lo stesso uomo che si è avvitato sulla Francia.

D: Qual'è la struttura di potere degli Illuminati?

R: Gli Illuminati ha il suo stesso interno potere Druidico costituito da diversi consigli tutti asserviti ai Gesuiti incluso il Grand Druid Council. Gli Illuminati è costituito da diverse potenti linee di sangue come i Pallavicini e gli Agnelli.
In realtà questi sono molto più potenti del Papa così come sono più vicini all'azione così come i Provinciali dei Gesuiti sono i veri giocatori di potere della Compagnia. Chi finanzia il Complesso militare-industriale ha qualche serio potere e in fondo tutte le corporations come NASA, General Electric e così via, tra cui i segreti scambi di farmaci attraverso l'Exchange Stabilization Fund subordinato alla Georgetown University e i Cavalieri di Malta. Sotto le famiglie degli Illuminati abbiamo le Nazioni Unite.
Il Papa Nero siede sotto i poteri dei suoi Provinciali e sopra il potere Illuminati e il potere Papale
. Di come i Gesuiti riescano a dominare così è un mistero, però è un fatto, per ora. Esiste un potere sopra l'Ordine dei Gesuiti che avrà una qualche forma di radici Genovese/Veneziana risalenti alla Fenicia. I Gesuiti erano in buoni rapporti con il proseguo degli Hashashins. Loyola si incontrò con i famosi Hashashins del Medio Oriente. Questo sistema è molto più complesso di quanto vogliano credere le persone e non è del tutto chiaro, o almeno non ancora.

D: Chi controlla il Rito Scozzese della Massoneria?

R: Questo è comandato dai Gesuiti e i Veneziani attraverso il Venerabile Ordine di San Giovanni di Gerusalemme, che risponde all'Ordine di Malta attraverso l'Alleanza degli Ordini di San Giovanni di Gerusalemme. E' dal Rito Scozzese della Massoneria che abbiamo il Movimento New Age e il Sionismo. Il quartier generale del Rito è a Dallas, Texas, non la facciata conosciuta come la House of Temple a Washington D.C.

D: Chi c'era dietro la Riforma?

R: Veneziani che comandavano Enrico VIII usando Francesco Zorzi sotto ordini di Gasparo Contarini che masterizzava l'intera farsa della Riforma e della contro-Riforma. L'obbiettivo finale era di ostacolare l'Europa e fermare ogni attacco contro Venezia. Invece l'Europa e il Cristianesimo sarebbero stati coinvolti in una battaglia con perdita di tempo ed energie di quelli risucchiati in un'illusione. Si, persone sono state uccise durante la Riforma, ma queste erano il gregge caduto per le illusioni. Gli occulti leader dell'illusione sedevano dietro e lavoravano tutti per i loro guadagni. A loro non importava che erano o Giovani o Vecchi, entrambe le parti erano marionette per i burattinai Veneziani. Francesco Zorzi è stato l'occulto creatore dell'ordine Rosacrociano, non Christian Rosenkreuz.

D: La Chiesa Cattolica Romana è ancora Cristiana?

R: No, la falsa Chiesa non è Cattolica sin dal 1962 quando Papa Giovanni XXIII portò all'inizio del Concilio Vaticano Secondo. Da questo tempo tutti i supposti Papi sono stai anti-Papi. Quindi quando senti il sarcastico termine "Il Papa è un Cattolico?" Puoi spiegare ora perchè il Papa non è più un Cattolico. Se si vuole capire meglio questo soggetto, suggerisco di studiare il Concilio Vaticano Secondo insieme con il lavoro dei tradizionali Cattolici che si sono separati dal Vaticano. Il Concilio Vaticano Secondo è il rinnovamento Gesuita del Concilio di Trento e della contro-Riforma. I Gesuiti hanno distrutto la Chiesa Cattolica, come era conosciuta una volta. Molti della vecchia gerarchia del Vaticano sapevano sin dal primo giorno che i Gesuiti erano anticonformi e pericolosi per la Chiesa. Quelli che conoscevano l'agenda dei Gesuiti fecero di tutto perchè si opponessero ai Gesuiti ad ogni costo. Penso che i loro avvertimenti fossero ben rivendicati, non credi? Perchè si sono formati i Gesuiti? I Gesuiti si sono formati come un ordine militare per contrastare la Riforma creata dai Veneziani. I Veneziani hanno controllato entrambi i lati della medaglia fino a che hanno potuto manipolare ognicosa attraverso i secoli con i risultati che vediamo oggi. Si dice che l'Ordine di Malta siano i più grandi mercanti sulla Terra. Questo non è vero perchè i Veneziani e Genova sono i più grandi mercanti sulla Terra. I Veneziani hanno avuto il miglior network di intelligence per secoli, prima che venisse portato avanti dai Gesuiti. Guardate al sistema dove viviamo oggi. Potete negare che non sia un capolavoro Veneziano?

D: Abbiamo qui una versione femminile dei Gesuiti?

R: Si, anche se non è una divisione dell'Ordine Gesuita, c'è un potentissimo ordine femminile conosciuto come l'Ordine del Santissimo Salvatore. Il capo di questo ordine è una stretta collaboratrice del Papa chiamata Madre Tekla Famiglietti, nota come la Badessa Generale. Il quartier generale di questo Ordine è situato a Piazza del Gesù a Roma, dove è situata la Madre Chiesa dell'Ordine dei Gesuiti. Nello stesso posto dove c'è la Banca Finnat controllata dalla potentissima famiglia Nattino che hanno un legame con il London Stock Exchange e la famiglia Pallavicini di Genova.

D: Quando è iniziato il moderno Sacro Romano Impero e dove è situata la sua capitale?

R: L'Impero Romano non è mai veramente cessato, si è giusto frammentato in qualche cosa, così come ho detto nella precedente intervista.

Ho menzionato il Congresso di Vienna e il Trattato di Verona. Questo Romano Impero d oggi iniziò a formarsi dal 1850 in avanti ed è stato aiutato dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri del Regno Unito noto come il III Visconte Palmerston, Henry John Temple che fu anche un Consigliere Privato e un membro dell'Ordine del Bagno e dell'Ordine della Giarrettiera. Temple fu aiutato dal capo degli Illuminati noto come Giuseppe Mazzini da Genova insieme a David Urquhart, Louis Bonaparte, il consigliere Privato James Stansfelt, Anthony Cooper Conte di Shaftesbury, John Stuart Mill, William Henry Ashurst e John Bowring. La gente sarà consapevole della connessione di Albert Pike e Mazzini. Albert Pike fu manovrato dal soldato Gesuita, Pierre-Jean de Smet SJ. Si potrebbe dire che questo è stato il momento in cui la Massoneria ha iniziato a crescere poco a poco. La capitale di questo Impero Romano oggi è la potentissima Città di Londra che è l'antica Londinium dei Romani. Tutto basato in Gran Bretagna che è la Nuova Venezia, favorita dai Veneziani per essere un'isola simile alla loro antica città di Venezia. I Veneziani credono di essere il popolo eletto. Tutte le società livree sono logge Massoniche con un Maestro Venerabile. Il Generale Superiore e centinaia di altri ufficiali Vaticani sono Massoni.

D: Perchè l'informazione sui Gesuiti sta uscendo solo dopo tutti questi anni?

R: Come ho detto prima, è parte di una lotta di potere all'interno della Chiesa Cattolica. Ai Cardinali e Ordini all'interno della struttura della Chiesa i Gesuiti piacciono con un cappio intorno al collo. I Gesuiti governano con una sbarra di ferro e controllano tutto nella Chiesa. Se si dispone di fondi, poi i Gesuiti se ne impossessano. Se si ha della terra, poi i Gesuiti la prendono, se siete fortunati loro vi permettono di mantenere delle terre infertili. A volte essere troppo duri con i propri schiavi non è nel proprio migliore interesse, perchè loro inizieranno a ribellarsi, ad un certo punto. Questa era la differenza tra gli schiavisti Cattolici e quelli Protestanti. I Cattolici erano malvagi con i loro schiavi mentre i Protestanti avevano più considerazione di loro. Chi odiereste di più e a chi vi ribellereste dei due? Voglio ricordare che i Veneziani sono i più grandi mercanti di schiavi e hanno costruito la loro ricchezza basata sulla schiavitù. Quindi abbiamo degli insiders all'interno della Chiesa Cattolica e ordini come Opus Dei che rilasciano informazioni al fine di ostacolare i Gesuiti come parte di questo tentativo per ribaltare la morsa dei Gesuiti.

D: Perchè gli Ebrei messi in posizioni di potere nelle case bancarie?

R: Irlandesi Romano Cattolici siedono nelle posizioni di potere delle case bancarie!
Mentre venite ingannati che tutte le razze sulla Terra sono uguali e lo stesso, l'establishment conosce le differenze
. Ogni razza è unica e ha le proprie qualità positive sopra un'altra. Quelli della razza nera hanno un corpo umano superiore ed è per questo che sono eccellenti nello sport. Avete notato che non si vede alcun pilota nero? Lewis Hamilton è un mulatto non un completo nero, quindi lui non può essere incluso. I neri sono suscettibili del distacco della retina. I Turchi-Edomiti assumono posizioni di potere semplicemente perchè hanno una mente capace di eccellere nei conti e nella contabilità. Se si volesse eseguire un sistema perfetto, mettereste un nero a capo dei conti, o un Turco-Edomita? Penso che abbiamo visto cosa succede quando razze sbagliate vengono messe in posizioni che non possono soddisfare, le città degli Stati Uniti sono piene di risultati simili alla bancarotta di Detroit.

D: Quanto è potente il B'nai B'rith?

R: Il B'Nai B'rith p stato creato per favorire la creazione del moderno Sacro Romano Impero dal Consigliere Privato, Henry Temple. Henry Temple è stato il Maestro dell'Antico e Accettato Rito Scozzese della Massoneria e fino a fino ad oggi, questo rito controlla l'organizzazione B'nai B'rith. Noterete come Albert Pike ha controllato la seconda versione del Ku Klux Klan. Il Ku Klux Klan non è altro che il Rito Scozzese di uno dei tanti sistemi al fine per i Veneziani-Gesuiti della Gran Bretagna di padroneggiare sugli Stati Uniti sotto il loro Sacro Romano Impero iniziato da Henry Temple.

D: Chi ha creato il Sionismo?

R: I Veneziani-Gesuiti hanno creato il Sionismo usando Sir Francis Bacon, Robert Cecil e Anthony Ashley Cooper. Hanno spinto il Sionismo dall'interno della controllata Gesuita Baltimora, in Maryland. Vi suggerisco uno studio sulla malvagia rete di intelligence Gesuita conosciuta come la fondazione Leopold. Il complotto Gesuita contro Abraham Lincoln ha origine a Baltimora. Questo quindi ha aiutato a creare un odio anti-Cattolico nella regione, quando si è capito che la presunta Chiesa assassinò Lincoln. Ciò ha determinato una caduta dei rapporti diplomatici con il Vaticano fino al 1984, sotto Ronald Reagan. Reagan era un Cavaliere Onorario di Malta e pegno dei Gesuiti che l'avevano preparato a diventare Presidente già a partire dal 1940, quando ha interpretato George Gipp nel film 'Knute Rockne, All American.' Troverete un grande legame tra la B'Nai B'rith e questa rete di intelligence Gesuita giù a Baltimora.

Grazie per un'altra grande intervista e speriamo di poter continuare questo regolarmente...

fonte:
http://theunhivedmind.com/UHM/conspiracy-research-interview-2-feb-2014-with-the-unhived-mind/

Intervista a cura di Poseidon Media
Traduzione Felice la Forgia

http://theunhivedmind.com I II III
Leggi tutto...

28.2.14

Air Purifier Bike: La Bicicletta elettrica che PURIFICA l'aria (video)

Aspettando di vedere se anche questa tecnologia verrà snobbata insieme ai precedenti tentativi di migliorare il pianeta dove viviamo ecco venire alla luce la bicicletta che si trasforma in una piccola centrale mobile per la purificazione dell’aria.

L’idea, ancora tutta sulla carta, arriva da Bangkok, capitale della Thailandia con enormi problemi di inquinamento. Qui tre designer dai nomi impronunciabili, Silawat Virakul, Torsakul Kosaikul e Suvaroj Poosrivongvanid, hanno ridefinito il concetto di mezzo di trasporto ecologico, trasformandolo da passivo in attivo.

“Andare in bicicletta significa ridurre il traffico cittadino e non immettere sostanza inquinanti nell’aria”. sostiene Virakul, di Lightfog Creativity & Design. “Noi vogliamo dare ancora più valore a ogni pedalata, facendo in modo che la bicicletta possa contribuire ad abbassare l’inquinamento esistente”. È questa, in sostanza, la mission della Air Purifier Bike.
La domanda è scontata: ma come si fa? Con un sistema a doppia azione.

Il primo è un filtro che si trova nella parte centrale del manubrio, un vero e proprio minidepuratore in grado di bloccare polveri, inquinanti e anidride carbonica, e ripulire l’aria che viene respirata dal ciclista.  

La vera rivoluzione però è l’impianto di fotosintesi artificiale integrato all’interno del telaio della bicicletta. Grazie alla reazione tra corrente elettrica, prodotta dall’azione meccanica dei pedali, e acqua, contenuta in un piccolo serbatoio posto sotto il sellino, Virakul, Kosaikul e Poosrivongvanid, sostengono di poter replicare quella dissociazione che permette di convertire l’acqua in protoni (idrogeno) e ossigeno. Tra l’altro, visto che l’Air Purifier Bike nasce come bicicletta



La pedalata assistita, dunque dotata di motore e batteria, l’azione di fotosintesi potrebbe continuare anche a ruote ferme, facendo ricorso alla corrente della batteria.

Oltre alla sua azione green, l’Air Purifier Bike può vantare anche una linea futuristica. La batteria è integrata

Tutto questo, oltre ovviamente agli impianti di purificazione, ha fruttato alla Air Purifier Bike il prestigioso Red Dot Design Award nella categoria Concept. Prossimo obiettivo dei tre designer è quello di realizzare il primo prototipo con cui, poi, andare alla ricerca dei finanziamenti necessari all’industrializzazione.

Ricerca che, nonostante la crisi, potrebbe rivelarsi meno critica del previsto dal momento che, stando al report “Global Bicycle Industry 2013-2018: Trends, Profit, and Forecast Analysis” di Lucintel, nel prossimo quinquennio dovrebbero arrivare cospicui investimenti governativi per il contenimento dell’inquinamento atmosferico e acustico. E cosa c’è di meglio che una bicicletta in grado di purificare l’aria?
nel tubo obliquo carenato, il motore elettrico è nascosto nel movimento centrale cavo e le ruote non hanno i raggi ma solo tre razze, anch’esse carenate. Sulla ruota anteriore si nota un grande disco, che potrebbe essere associato a un freno a contropedale sulla ruota posteriore.
Leggi tutto...
Questo blog ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica in quanto il blog sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcuni articoli, video e immagini qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Redatto secondo l'articolo 21 della costituzione italiana - articolo 19 Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo - articolo 10 Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Si precisa che articoli, comunicazioni... e quant'altro vengono pubblicati non in base ad una adesione ideologica o morale.
Questo Blog è ad uso amatoriale e privato.
NOTE SUL COPYRIGHT: Il materiale pubblicato su lagrandeopera.blogspot.com può essere copiato solo se con link attivo (cliccabile ), e sia liberamente e gratuitamente accessibile.