15.7.13

NELSON MANDELA - CAVALIERE DELL'ORDINE DI SAN GIOVANNI

Nelson Rolihlahla Mandela, politico sudafricano, primo presidente a essere eletto dopo la fine dell'apartheid nel suo Paese e premio Nobel per la pace nel 1993.
Nelson Mandela è tra i testimoni di rilievo della chiesa protestante del nostro secolo insieme ad  Albert Schweitzer, Martin Luther King, e Dietrich Bonhoeffer (teologo ed esponente della resistenza antinazista).





Per questo molti fervidi protestanti non ammettono sia possibile che Nelson Mandela (non essendo cattolico) potesse invece far parte di un Cavalierato Papale, come i Cavalieri di Malta, più precisamente del Venerabile Ordine di San Giovanni, ordine collaterale accettato dagli stessi Cavalieri di Malta.

Il Protestantesimo nacque per opporsi al Papato Romano e alla sua corruzione; la Riforma, quindi, voleva essere qualcosa di diverso e ristabilire il primato della Bibbia sopra il corrotto potere temporale dei papi , delle chiese e del Vaticano in generale.
Nessun vero protestante, sulla carta,  si riunificherebbe mai al papato.


agenzie immobiiari
Che Nelson Mandela fosse Balivo di Gran Croce del Venerabile Ordine di San Giovanni (Regno Unito)
(il Grado più Alto dell' Ordine) non è un mistero, essendo riportato anche da WIKIPEDIA.

La discussione fra i protestanti si basa sul fatto che non essendo Cattolico Nelson Mandela non avrebbe mami potuto essere un Cavaliere di Malta.

La realtà dal Concilio Vaticano II è diversa, e comunque I Cavalieri di Malta riconobbero il Venerabile Ordine di San Giovanni.
E' avvenuta la riunificazione delle élite nobiliari “protestanti” corrotte sotto la bandiera del papato, come le altre del resto. Lo vedremo più avanti.

"Oggi tutte le più potenti linee di sangue Reali, e i loro rappresentanti, fanno parte dei Cavalieri di Malta; personaggi quali l’Imperatore stesso, Re Juan Carlos di Spagna il Principe Vittorio Emanuele IV; abbiamo quindi le Dame di Malta, quali la Regina Beatrice ed Elisabetta Maria II.
Sono tutti parte integrante di tale antica struttura di potere che gestisce il mondo per conto del Papato.
Le sedicenti sezioni protestanti riconosciute rispetto ai Cavalieri di Malta Cattolici sono controllate dal Cardinale (Cattolico) e Gran Maestro Matthew Festing e soggette alla sua autorità, esercitata tramite l’Alleanza degli Ordini di S. Giovanni di Gerusalemme che ha sede a Ginevra, in Svizzera, il cantone controllato dalla Casa dei Savoia, il cui vertice è il Principe (Vittorio) Emanuele IV, che non è semplicemente un Cavaliere di Malta, è inoltre un Cavaliere dell’Ordine di Costantiniano (di San Giorgio) ed un Cavaliere dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, appunto come Re Juan Carlos di Spagna."

La Sovrana City of London (Città di Londra) è nota nell’ambito dell’occulto come la ‘Nuova Gerusalemme’ ed è gestita dai Titolati dell’Ordine di Malta, che lo acquisirono dai Titolati dell’Ordine Templare, altrimenti noti come i Cavalieri Templari, grazie alla Bolla “Ad Providam” del 1312, di Papa Bonifacio VIII.

Potrebbe risultare interessante studiare il Congresso di Vienna, tenuto nel 1814, per rendersi conto di tutto questo. Guarda caso, quello fu lo stesso anno in cui la Compagnia di Gesù (Gesuiti) assunse il controllo assoluto della Santa Sede, questione resa definitivamente nota ai bene informati a partire dal 1870, con la Dottrina dell’Infallibilità (Papale). Craig Oxley


Venerabile ordine di San Giovanni
(Collaterale Ordine di Malta -lato protestante- ufficialmente riconosciuto dalla SMOM)
 
Il Venerabile ordine di San Giovanni, che è l'equivalente anglicano-protestante del cattolico Sovrano Militare Ordine di Malta; a capo del Venerabile ordine di San Giovanni vi è la Regina Elisabetta II del Regno Unito. Da wikipedia leggiamo:


“Il Molto venerabile ordine dell'ospedale di San Giovanni di Gerusalemme (Most Venerable Order of the Hospital of Saint John of Jerusalem), o semplicemente Ordine di San Giovanni è un ordine cavalleresco inglese fondato nel 1831 ed ancora oggi concesso nelle nazioni del Commonwealth. L'ordine conta circa 25.000 confratelli, 4.000 impiegati e 250.000 volontari, in gran parte di fede protestante o anglicana anche se sono ammessi nell'ordine gli aderenti al cristianesimo in generale.

 

Storia
[...]


L'ordine venne ufficialmente riconosciuto nel 1888 quando la regina Vittoria d'Inghilterra concesse all'organizzazione la protezione reale, rinominandola "Gran priorato del venerabile ordine dell'ospedale di San Giovanni di Gerusalemme in Inghilterra". Nel 1926 il nome divenne "Gran priorato nel reame britannico del venerabile ordine dell'ospedale di San Giovanni di Gerusalemme". Il nome venne nuovamente modificato nel 1936 in "Gran priorato nel reame britannico del molto venerabile ordine dell'ospedale di San Giovanni di Gerusalemme". Esso nel 1961 svolse un ruolo fondamentale nella fondazione dell'Alleanza degli ordini di San Giovanni di Gerusalemme e finalmente ottenne nel 1963 un riconoscimento ufficiale da parte dell'ordine di Malta che lo riconobbe come ordine collaterale. (wikipedia)
 
Dal sito ufficiale dei Cav. di Malta
http://www.orderofmalta.int/history/802/orders-of-st-john/?lang=en


 
Quindi, dopo il suo ruolo nella fondazione dell'Alleanza degli ordini di San Giovanni di Gerusalemme, il Venerabile Ordine di San Giovanni non divenne altro che un Ordine collaterale allo SMOM di Roma.


agenzie immobiiari
Il Concilio Vaticano II (1962-1965) dichiara formalmente un cambiamento nella strategia del Papato promuovendo la riunificazione dei protestanti sotto il Cattolicesimo romano insieme all'incorporamento delle altre fedi sotto il suo controllo.
Il Concilio, quindi, si muove da una posizione di "separazione dalle altre religioni" ad un ecumenismo che tutto vorrebbe abbracciare, non solo con le religioni del mondo, ma pure con i cristiani che un tempo erano chiamati eretici, vale a dire con quei cristiani che assumono la Bibbia soltanto come regola della loro fede e della loro condotta.”
Richard Bennett nel suo articolo Eletto Papa Francesco:il Mistero dell’Empietà
In effetti potremmo riconoscere in questa "riunificazione mondiale" il lavoro di Giovanni Paolo II.


Fonti:
https://docs.google.com/document/d/1yP6x8ig4AwPjU1djEeysxsXspiNH50sftIKHvxt8jSU/pub
http://it.wikipedia.org/wiki/Cavalieri_Ospitalieri
http://it.wikipedia.org/wiki/Nelson_Mandela#Onorificenze
http://nwo-truthresearch.blogspot.it
http://www.orderofmalta.int
Questo blog ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62 non rappresenta una testata giornalistica in quanto il blog sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Alcuni articoli, video e immagini qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Redatto secondo l'articolo 21 della costituzione italiana - articolo 19 Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo - articolo 10 Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Si precisa che articoli, comunicazioni... e quant'altro vengono pubblicati non in base ad una adesione ideologica o morale.
Questo Blog è ad uso amatoriale e privato.
Questo Blog usa Banner eadv e Adsense.
DISCLAMER E PRIVACY
NOTE SUL COPYRIGHT: Il materiale pubblicato su lagrandeopera.blogspot.com può essere copiato solo se con link attivo (cliccabile ), e sia liberamente e gratuitamente accessibile.